California per vacanze studio on the road

No, purtroppo io non andrò in California per vacanze studio on the road, almeno non questa volta!

Se mi avete seguito sui social nei giorni scorsi sapete bene dei grandissimi cambiamenti e delle super novità che mi aspettano per la prossima estate.

Dopo aver visitato a Boston il cuore della robotica ed essere entrata nei Dipartimenti per me più interessanti, non è passato molto tempo che, proprio da Boston, un luogo che mi ha lasciato un segno indelebile e soprattutto la voglia impellente di tornare, ho ricevuto una mail incredibile!

MIT robotica (2)

Summer Camp a Boston

Mi ero candidata, forse un po’ per gioco, ad un Summer Camp proprio lì a Boston in linea con i miei interessi. Sapevo benissimo quanto le selezioni fossero dure (migliaia di domande) e i posti davvero pochi: meno di 100. Figuratevi quindi il mio stupore quando un giorno, proprio a scuola, scarico le mail e ricevo questa che diceva “ciao e congratulazioni”!

Ho subito inserito a caldo un post su Facebook che ha ricevuto centinaia di like, commenti e condivisioni. La mia gioia era – ed è! – davvero alle stelle.

boston

Non sarà prettamente una vacanza, ma sarà sicuramente divertimento esagerato. Ci sarà da sudare parecchio e uno degli scogli più grossi che mi sono trovata ad affrontare e con cui dovrò nuovamente cimentarmi è la padronanza adeguata della lingua inglese.

I ragazzi che saranno con me arrivano da tutto il mondo, ma la maggior parte proviene da paesi dove la lingua inglese è madrelingua e già nel corso dell’intervista su Hangout che mi hanno fatto per passare le selezioni, ho dovuto sudare parecchio.

A scuola non si impara l’inglese vero, quello che serve per muoversi e fare esperienze diverse ed uniche nel mondo, lo sappiamo bene. Solo con l’inglese scolastico, per quanto io studi, non avrei mai passato le selezioni.

Ma di questa esperienza avrò tanto tempo nei prossimi post per parlarvene. Tantissime cose bollono in pentola, approfondiremo in seguito i dettagli e vi racconterò tutto, ovviamente live sui social, e attraverso i miei post.

Ma allora perché proprio oggi vi dico queste cose sull’inglese e sulla California per vacanze studio on the road?

California per vacanze studio on the road associazione visit usa italy

Perché grazie all’Associazione Visit Usa Italy ed allo Showcase 2016 di Torino a cui il nostro blog ha avuto il grande onore di essere invitato, abbiamo avuto modo di conoscere tanti soci, professionisti del settore turismo, tra i quali Marina di Scoprimondo, che mi ha illustrato un’idea per la prossima estate che ritengo davvero cool. Per questo ho deciso di parlarvene, penso che a tanti di voi che mi seguite possa interessare.

Mi avete fatto un sacco di domande sul mio summer camp, sulle selezioni, su cosa ho dovuto presentare per arrivare al traguardo,… e io non mi stancherò mai di ripetere a tutti che la base sono la conoscenza della lingua inglese e le passioni.

Sì, proprio le passioni fanno la differenza e mi hanno permesso di superare le selezioni. Nella mail che ho ricevuto c’era più o meno scritto che “abbiamo capito che non sei un’adolescente normale e non vedi il mondo in maniera normale. Ti abbiamo scelto per questo!”

Che detta così e tradotta in italiano magari non sembra neppure troppo un complimento, ma vi assicuro che lo è assolutamente!

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale (15)

In California per vacanze studio on the road

Tanti ragazzi come me sono pieni di passioni, ma magari non tutti conoscono l’inglese e non le sanno raccontare. Bisogna partire da questo, non c’è altra strada, credetemi!

Le proposte di Marina per l’estate 2016, interamente dedicate a noi ragazzi, vengono in aiuto. Sapete cosa si è fatta venire in mente? L’inglese bisogna impararlo e bisogna impararlo bene sul campo.  Le classiche vacanze studio di ogni genere ormai sono troppo gettonate.

I giovani come me amano muoversi per il mondo ed amano gli on the road, magari li sognano, perché sono difficili da organizzare e non tutti hanno la fortuna di viaggiare tanto come ho sempre fatto io fin da piccola.

Allora perché non unire la voglia di viaggiare on the road e di scoprire di noi giovani, alla tranquillità dei genitori e all’apprendimento della lingua inglese? Non è perfetta la California per vacanze studio on the road?

Ecco nascere così il progetto di una vacanza studio on the road in California dedicata ai teenagers. A questo link tutti i dettagli.

Programma in California per vacanze studio on the road

Il programma è davvero fitto, come piace a noi ragazzi, e prevede il tour dei Parchi dell’Ovest degli Stati Uniti.

Si visiteranno Los Angeles e S. Francisco in California, si raggiungerà il magico mondo di Las Vegas, la Monument Valley e poi su fino a Yellowstone.

California per vacanze studio on the road

Tutto interamente dedicato ai ragazzi, nessun adulto a frenare la nostra voglia di divertimento esagerato e di fare nuove conoscenze. Durante gli spostamenti in pullmann si faranno lezioni di inglese itineranti grazie all’accompagnamento di un’insegnante madrelingua che sarà sempre coi ragazzi ed introdurrà le visite successive tenute in lingua originale dai Rangers nei parchi e dagli addetti.

Il programma prevede un’avventura ogni giorno diversa: da un lato full immersion di inglese – lo scopo primario per cui ci si iscrive – e dall’altro la scoperta del sogno americano attraverso sei stati americani, il contatto con la natura, i parchi,… anche il Bryce Canyon.

California per vacanze studio on the road

I ragazzi si immergeranno nella vita dei cow boy e saranno abbagliati dalle luci di Las Vegas. Pensate che si dormirà proprio in uno degli hotel più famosi.

Il viaggio on the road si concluderà a Los Angeles: Beverly Hills, Sunset Boulevard, Santa Monica,… tutti nomi famosi nell’immaginario collettivo che diventeranno realtà.

Ci si catapulterà nel cuore dell’industria cinematografica. Chi non ha mai sognato Hollywood? Allora che dite? Vi piace la California per vacanze studio on the road come destinazione?

Universal Studios Hollywood in California

Ma la chicca che più mi attira di questo viaggio sapete qual è?

Un’intera giornata agli Universal Studios Hollywood dove il mese prossimo aprirà i battenti il Wizarding World di Harry Potter.

California per vacanze studio on the road

Sarà la copia esatta di quello dei Parchi di Orlando che io ho visitato lo scorso anno e vi assicuro che da solo vale il viaggio.

Gli esterni proiettano in una dimensione incredibile: dal castello arroccato al villaggio dalle vetrine animate.

All’interno delle attrazioni tutto è magia e in certi momenti, sballottati sui vagoni, con gli occhiali 3D, non capirete più cosa è vero e cosa è finto. Un’esperienza sensoriale al top davvero imperdibile! Io ho rifatto il giro un sacco di volte.

Consiglio utile: infilatevi nei single ride per fare molta meno coda!

Consigli utili per visitare i parchi divertimento di Orlando (20)

Per tutte le informazioni pratiche, per il tour e magari per farvi aiutare da Marina a convincere i vostri genitori, potete contattare direttamente l’Agenzia Scoprimondo.

Non mi resta che augurarvi buon viaggio e… mi raccomando, condividete sui social la vostra avventura estiva ed io vi racconterò live la mia da Boston!

MIT robotica (14)

Questa voce è stata pubblicata in America, Consigli utili, Il mondo di Valeria, USA Stati Uniti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a California per vacanze studio on the road

  1. Pingback: Spend the Summer in Boston when you are 15. That’s how I did! - Travel Blogger Liliana Monticone

  2. Pingback: Trascorrere l'estate a Boston a 15 anni. Ecco come ho fatto! - Travel Blogger Liliana Monticone

Lascia un commento