Florida on the road seconda parte. Costa occidentale

florida on the road parte seconda spiagge

DaJacksonville verso Ovest

29 dicembre 2014 – Questa è la seconda parte del nostro Florida on the road di un mese. La prima parte la trovate qui.

Oggi ci siamo spostati da Jacksonville verso la costa occidentale della Florida on the road. Ci ho messo 15 giorni ma finalmente un difetto a questi americani sono riuscita a trovarlo: guidare per qualche centinaia di chilometri, attraverso autostrade enormi, spesso semideserte e doverlo fare sempre e costantemente ai 90 km all’ora o poco più, è davvero stressante! Vi prego. Aumentate questi limiti!!!

florida on the road dune bianche

Florida on the road

Arrivati a Destin. Adesso mi piace anche il mare. Questa America sta davvero sconvolgendo tutti i miei preconcetti e le mie convinzioni!

florida on the road spiagge caraibiche del golfo del messico

Eccole! Le dune di sabbia bianchissima sulla spiaggia! Un posto spettacolare. Infinito il senso di libertà che si prova qui.

florida on the road spiagge caraibiche del golfo del messico

Uno dei soggiorni più belli in Florida on the road

La spiaggia di Grayton Beach viene definita la più bella di tutta la Florida on the road. Io non so se è vero, posso solo dirvi che è spettacolare. Consigliano di arrivare qui al tramonto e noi lo abbiamo fatto.

florida on the road spiagge caraibiche del golfo del messico

Anche se la giornata è un po’ nuvolosa e non ha dato il meglio di sè, camminare in questa sabbia bianchissima e ammirare le dune bianchissime è davvero un privilegio.

florida on the road spiagge caraibiche del golfo del messico

La nostra camera stasera è sicuramente una delle migliori da quando siamo arrivati. Direttamente sul mare con tanto di sedia a dondolo: due gradini e la spiaggia bianchissima.

florida on the road relax

Il mare con il suo rumore in sottofondo e accanto la piscina riscaldata e l’idromassaggio, anch’esso riscaldato, dove arriva il wifi funzionante e veloce. Un tuffo in mare al chiaro di luna e poi in relax totale. Dovrei aggiornare i post, ma non riesco proprio a schiodarmi da qui!

Vi aggiungo ancora che questo hotel spettacolare è stato prenotato nel parcheggio davanti, online, con uno sconto del 60% alle 17.30 per la sera stessa (spesso accade che all’ultimo ottimi hotel svendano le camere). L’ontheroad, con qualche piccolo trucchetto, è il modo più economico per viaggiare. Ci è costata 55 euro tutto compreso in 3!

Dimenticavo… con tanto di piscina riscaldata e idromassaggio super riscaldato sul mare! Che dire… buonanotte dalla Florida on the road!

florida on the road relax

Svegliarsi col rumore del mare

30 dicembre 2014 – Il nostro risveglio all’alba oggi è questo. Aprendo porte e finestre direttamente sul mare, l’alba e il sole ci danno il buongiorno con questo scenario.

florida on the road relax sul golfo del messico

Come non amare questo posto? Il suono del mare e il sole caldo. Noi corriamo subito in mare!

florida on the road relax sul golfo del messico

Per i più freddolosi… ci sono sempre piscina e idromassaggio riscaldati che a quest’ora del mattino sono ancora deserti. Perfetti!

florida on the road relax sul golfo del messico

Questa mattina è dura riprendere l’auto e partire, ma non ci si può fermare oltre. Altre scoperte ci attendono!

florida on the road relax sul golfo del messico

Una passeggiata sul Messico Beach Pier, un lungo molo che viene utilizzato per pescare.

florida on the road relax sul golfo del messico

Spiagge finissime nel Golfo del Messico

Le spiagge si susseguono una più bella dell’altra.

florida on the road relax sul golfo del messico spiagge bianchissime

Mare trasparente e calmissimo e spiaggia bianca finissima.

florida on the road relax sul golfo del messico spiagge bianchissime

Che fai? Sei in ammirazione?

florida on the road relax sul golfo del messico spiagge bianchissime

Ah ok. Volevo ben dire!

florida on the road relax sul golfo del messico spiagge bianchissime

Io invece una casetta come queste, qui me la comprerei proprio volentieri. Voi?

Ricordate ovviamente di non rovinare le dune. Si usano sempre e solo le passerelle.

florida on the road ostriche a Apalachicola

Apalachicola, la città delle ostriche

Arriviamo a Apalachicola, la città delle ostriche. Ostriche ovunque, feste dedicate, montagne di gusci ovunque.

florida on the road ostriche a Apalachicola
Abbiamo girato tutti i locali della città. Nessuno le serve crude! Solo fritte (qualcuno gratinate). Come si fanno a rovinare così…

florida on the road ostriche a Apalachicola

Gli angoli più belli sono sempre di Valeria!

florida on the road ostriche a Apalachicola

Vi lascio con la buonanotte dalla Florida on the road! Cosa c’è di più bello che prenotare un motel fighissimo dal parcheggio, scroccandone il wifi e spendendo 60 euro per la camera con un’offerta a tempo limitato… per scoprire che 5 minuti dopo la stessa camera viene venduta a 130 euro! Olè!

florida on the road

Cedar Key in Florida on the road

31 dicembre 2014 – Il nostro ultimo giorno di questo 2014 si apre a Cedar Key. 

florida on the road cedar key

Sapevate che proprio questo posto è la patria dei famosissimi colori Faber?

florida on the road cedar key

Qualche scatto e continuiamo a scendere la costa ovest della Florida on the road e arriviamo a Hunter Springs.

florida on the road Hunter Springs

In queste calde acqua i lamantini vengono a “svernare” ed è molto facile avvistarli.

florida on the road Hunter Springs

Qui sono protetti e tutelati e ancora una volta, qui negli USA, progresso e sviluppo vanno d’accordo con la tutela della natura e degli animali.

florida on the road Hunter Springs

Al molo ci perdiamo a guardare i pescatori. Questo pesce, appena pescato, è stato sfilettato in pochi secondi.

florida on the road granchi dalle chele blu

Granchi dalle chele blu

Le chele di questo granchio sono blu.

florida on the road granchi dalle chele blu

Ne aveva una cassetta piena. Le foto non sono ritoccate. Il blu è assolutamente naturale e vivo.

florida on the road

Le spiagge poi sono piene di gusci di vongole di ogni tipo, altro prodotto per cui questa località è rinomata.

florida on the road Tarpon Springs città delle spugne

Tarpon Springs è la città delle spugne

Sapete cosa sono queste? Tarpon Springs è la città delle spugne.

florida on the road Tarpon Springs città delle spugne

È bellissimo ammirare tutto il centro pieno di spugne di ogni forma, alcune delle quali mai viste.

florida on the road Tarpon Springs città delle spugne

Si possono acquistare per pochi dollari.

florida on the road Tarpon Springs città delle spugne

Alcune hanno forme allungate e colore bianco. Non le avevo mai viste.

florida on the road Tarpon Springs città delle spugne

In albergo ecco la mia blogger preferita al lavoro. Starà facendo i compiti? No. Sta twittando al Kennedy Space Center il nostro post on the road.

florida on the road

Con questa istantanea vi auguriamo un felicissimo 2015 che possa vedere avverati tutti i vostri sogni, ma che soprattutto vi dia tanta salute e serenità per poterli realizzare!

Florida on the road verso sud

1 gennaio 2015 – Oggi, primo giorno del 2015, proseguiamo il nostro on the road, sempre in direzione sud, costa occidentale della Florida on the road.

florida on the road

La spiaggia di Siesta Key è definita la più bella spiaggia di tutti gli Stati Uniti. Effettivamente la sua lunghezza e la sua sabbia bianca finissima sono notevoli, per noi però, complice anche il fatto che oggi è festa, c’è troppa gente.

florida on the road siesta key

Noi preferiamo le spiagge deserte che abbiamo incontrato nei giorni scorsi.

florida on the road siesta key

Ecco come si fanno i pupazzi qui in Florida on the road!

Siesta Key e le altre spiagge di sabbia fine

2 gennaio 2015 – Ancora spiagge e ancora sabbia e mare. La temperatura oggi ha superato i 30 gradi. Per i miei gusti… fa già troppo caldo!

florida on the road siesta key

È sempre incredibile come natura e turismo qui convivano. La spiaggia è piena e attraversando le passerelle (che preservano le dune di sabbia) si vedono lamantini, tartarughe, cicogne, pellicani e mille altri animali.

florida on the road everglades

I tramonti nel golfo del Messico in Florida

I tramonti in direzione Ovest sono assolutamente notevoli.

florida on the road tramonti sul golfo del messico

Impossibile descriverne la bellezza e la poesia. Con questi, vi auguriamo la buonanotte qui, da questo pezzetto di mondo che anche oggi abbiamo esplorato!

florida on the road tramonti sul golfo del messico

Un po’ di lusso in Florida on the road

3 gennaio 2015 – Buongiorno mondo! Questa la vista dalla nostra camera oggi, ma no… non ci siamo dati al golf! D’altonde… non abbiamo certo il tempo!

florida on the road

Bellissima spiaggia, caldo, mare calmo e venticello…

florida on the road spiagge caraibiche di sabbia fine

Anche qui la sabbia è bianchissima e impalpabile.

florida on the road spiagge caraibiche di sabbia fine

Tanti pellicani sullo sfondo! The best!

florida on the road spiagge caraibiche di sabbia fine

Grandi e piccoli si danno parecchio da fare qui!

florida on the road spiagge caraibiche di sabbia fine

Qui oggi ci facciamo del male.

florida on the road

La nostra camera è dotata di forno a microonde e barbecue.

florida on the road

Devo dire che anche la carne non è niente male.

florida on the road

Aiutooo! Non riesco più a portare via di qui Roby e Vale!!!

florida on the road

Dopo la fatica della spiaggia, ci vuole un po’ di relax!

florida on the road tramonti

Il nostro ultimo tramonto sulla costa ovest.

florida on the road tramonti

Domani di nuovo Everglades e direzione Miami per imbarcarci per le Bahamas.

florida on the road tramonti

Inutile dire che è stato meraviglioso! Non trovate anche voi?

florida on the road tramonti

Non è certo come essere qui con noi, ma l’idea riesce a darla almeno un po’ vero?

Altro giro altra corsa. Idromassaggio e piscina riscaldata. Ho il l’impressione di averla già vissuta questa scena. Qui non c’è la spiaggia a pochi passi ma il campo da golf. E musica dal vivo del piano bar di sottofondo! Adesso dopo essermi convertita al mare, divento anche nottambula!

florida on the road tramonti

Verso le Everglades

4 gennaio 2015 – La nostra giornata di oggi comincia qui a Naples e doveva essere più o meno una giornata di transizione e spostamenti. Dobbiamo raggiungere Miami dove domani ci imbarcheremo per la crociera alle Bahamas e lo faremo costeggiando le Everglades che già, in parte, abbiamo visto.

florida on the road everglades animali orso

Avendo tutta la giornata a disposizione decidiamo di utilizzare la 41 che ha alcune deviazioni che permettono di “entrare” nelle Everglades.

Scopriamo subito che l’ambiente è ben diverso dalle Everglades che abbiamo conosciuto raggiungendole da Miami. Qui siamo a Everglades City. A differenza di quello che pensavamo dopo aver visto Flamingo, la città dall’altra parte delle Everglades, in questa città si potrebbe tranquillamente trascorrere qualche giorno, esplorare le 10mila isole in barca (sì, avete capito bene, 10mila e pare che le spiagge siano bianchissime e splendide) e tutte le attività connesse a questo territorio. Ovviamente noi non abbiamo tempo e dobbiamo proseguire.

florida on the road everglades animali orso

Ad un certo punto di raggiunge Loop Road. Ecco. Questo tratto, da solo, vale il viaggio. Vi sembrerà di entrare in un film. Un territorio surreale, a tratti spettrale per chilometri e chilometri.

florida on the road everglades animali orso

In questa stagione le auto sono pochissime, nonostante oggi sia domenica e gli animali che si incontrano sono tantissimi.

florida on the road everglades animali orso

Alligatori alle Everglades

Tartarughe, uccelli, cicogne, aironi, scoiattoli e tanti tanti tanti alligatori di ogni dimensione e vicinissimi.

florida on the road everglades alligatori

Sembra di essere in un grande safari e in questa stagione c’era pochissima gente. Se arrivate a Miami, datemi retta, spingetevi fino qui!

florida on the road everglades alligatori

State attenti quando scendete dalla macchina. Gli alligatori si mimetizzano benissimo.

florida on the road everglades alligatori

Roby ad un certo punto ha rischiato di mettere un piede sopra un alligatore enorme, perchè stava guardando una tartaruga da fotografare qualche metro più in là! Non sto scherzando.

florida on the road everglades alligatori

Inutile dire che eravamo sempre fermi e abbiamo scattato migliaia di foto.

florida on the road everglades alligatori

Li abbiamo immortalati in tutte le posizioni e ammirati nel loro placido navigare come nella loro immobilità.

florida on the road everglades alligatori

Da lontano e da vicino. Molto da vicino. Troppo da vicino. Valeria continuava a gridare a Roberto di stare attento e smetterla di avvicinarsi così tanto!

florida on the road everglades alligatori

Non abbiamo fotografato solo loro, ma ci siamo distratti per poco e poi… abbiamo ricominciato!

florida on the road everglades alligatori

L’orso alle Everglades

Poi, direttamente dalla 41, arriva lui, l’incontro per eccellenza.

Quello spettacolare, quello che non ti aspetti, quello che puoi cercare per viaggi e viaggi e non lo fai e poi un bel giorno, così per caso, come noi oggi, te lo trovi davanti.

Era lì, in una radura a bordo strada, che rovistava nell’erba. All’inizio non crediamo ai nostri occhi. Fino alle Svalbard lo abbiamo cercato invano senza riuscire a vedere il suo “cugino primo”. Pochi attimi, il tempo di una foto, solo una purtroppo. Ci guarda, si gira e scompare tra gli alberi.

florida on the road everglades animali orso

Ho letto tutte le guide che avevo a disposizione e nessuna riporta gli orsi delle Everglades. Ma noi oggi lo abbiamo visto, bellissimo e molto grande che ci guardava stupito come noi guardavamo lui.

florida on the road everglades animali orso

Pochi istanti ma un’emozione unica di quelle che rimangono indelebili al di là della foto.

Ci guardiamo increduli mentre di lui resta solo il rumore dei rami spezzati che produce allontanandosi. La foto c’è e testimonia che non lo abbiamo sognato.

Per questo amo gli on the road. Quando chi mi conosce mi dice che sono stancanti, che non sono vacanze, che si è sempre di corsa, che non si può cambiare albergo tutte le sere e mille altre obiezioni di questo genere.

Ecco. Questa semplice foto spiega cos’è un on the road e cosa può regalare. Nessun altro tipo di viaggio, di vacanza o di riposo, per me, vale questo. Voi cosa ne pensate?

florida on the road everglades animali orso

Vi lascio la buonanotte da qui. Miami è senza dubbio stupenda (anche se qui in Florida on the road ho trovato tanti posti più belli per i miei gusti), ma quando si viaggia, soprattutto per un mese, bisogna fare attenzione anche al budget.

Allora perché, per partire domani per le Bahamas da Miami, non fermarsi appena fuori (25 km) e avere un ottimo motel, pulito, microonde e barbecue (e Vale vuole di nuovo andare al Publix, questo supermercato è la nostra rovina!), piscina e la tranquillità di un piccolo centro… il tutto per 60 dollari in tre! Ah! Dimenticavo: anche super colazione compresa nel prezzo! A domani con la terza e purtroppo ultima parte del nostro post Lillyotheroad alle Bahamas!

Crociera alle Bahamas

5 – 6 – 7 – 8 – 9 Gennaio 2015 – Il nostro on the road subisce una battuta di arresto perchè si va in crociera alle Bahamas. Ci facciamo coccolare mentre esploriamo le spiagge di queste isole meravigliose.

florida on the road crociera alle bahamas

Ah… dimenticavo, ecco l’ultimo animaletto per Valeria!

Shopping all’Outlet di Miami

florida on the road shopping a miami

10gennaio 2015 – Sono troppo avanti ‘sti americani: zainetti da asilo con imbottitura per iPad (mentre noi qui ancora discutiamo le basi, il mondo va avanti!); stazioni di ricarica vicino a comode poltrone e persino computer connessi per i mariti che aspettano le mogli mentre fanno shopping!!!

Qui, vicino alle ricariche, (e se dimentichi il cavetto te lo danno loro gratis) c’è pure la TV!
Io vi dico solo che in questo outlet, il nostro di Serravalle, sta dentro uno dei ‘rami’ e questo ha circa una decina di rami e uscite.

florida on the road shopping a miami

Non ho mai passato così tanto tempo a fare shopping in vita mia e non ho mai speso così tanti soldi! Qui mi sa che devo sperare che ci blocchino la carta! Aiutooooo!!!

Ovviamente che la connessione sia free e velocissima non sto a dirlo, vero?

florida on the road shopping a miami outlet

Facciamo un’altra scoperta sui saldi Usa: alcuni negozi aprono, solo per oggi, due ore prima del l’orario previsto e solo in quelle due ore fanno un extra sconto del 15-20% ai prezzi di saldo! Qui oggi la vedo male!

florida on the road shopping a miami outlet

Gli americani si semplificano la vita in tutto. Ecco un kit assolutamente indispensabile!

florida on the road shopping a miami outlet

Ok! Questi sono alcuni (due cosette le ho ancora in macchina e due le devo ancora comprare!) dei nostri acquisti da far rientrare nei 3 bagagli! Non ce la faremo mai!!!
…eppure mi sono limitata parecchio! Ahahah!

Vabbè. Abbiamo ancora un giorno per pensarci. Buona serata da Miami Beach!

florida on the road miami

Ma… se voi due vi decideste ad uscire da lì, visto che è già buio?

florida on the road miami

Ultimo giorno in Florida on the road

11 gennaio 2015 – Il nostro viaggio volge al termine. Oggi purtroppo è l’ultimo giorno. Domani si rientra alla base.

florida on the road miami spiagge

Chi l’avrebbe mai detto che una come me potrà sentire la mancanza di queste spiagge?

florida on the road miami spiagge

I trattori puliscono la spiaggia dalle alghe.

florida on the road miami spiagge

Perdersi nelle evoluzioni dei kite è ipnotico. 

Ore e ore volano via mentre siamo qui, imbambolati, a guardarli sulla spiaggia!

I parchi pubblici sono aperti e liberi dall’alba al tramonto. Danno sulla spiaggia dotata di bidoni per l’immondizia che vengono regolarmente svuotati (più volte al giorno nel weekend). I trattori passano e mantengono la spiaggia pulita dalle alghe.

florida on the road miami bbq

 

Sotto le palme tavolini e barbecue, in un ricambio continuo di persone. La gente mantiene pulito e gli addetti completano l’opera. Anche oggi che è domenica: passano, sorridono, scambiano due parole e continuano a lavorare (di domenica!).
Non vi basta ancora?

Se volete capire il grado di civiltà di una nazione guardate i parcheggi per disabili. Tutti sanno come sono da noi. Qui vengono occupati solo da chi ne ha diritto. Tutte le piscine hanno i sistemi per far fare loro il bagno e TUTTI i parchi giochi hanno le altalene per carrozzelle!

Ok ! Adesso aspetto i commenti di tutti quelli che non sono d’accordo! Mi dicano quali sono i veri sintomi di civiltà avanzata che devo guardare! (Veloce che ho soltanto più alcune ore!).

florida on the road miami spiagge

Io posto scroccando un wifi che arriva da non so dove, lei studia, Roby fotografa i kite… Non lo prendo mica l’aereo, domani!

florida on the road miami spiagge

Vi ha mica un po’ spompati l’oceano? Addirittura i gommoni!!!

florida on the road miami

Non abbiamo ancora finito di viziarci. Questo sì che è un vero banana split!

florida on the road miami

Il colore del gusto “superman” di Valeria non lo commento proprio!

florida on the road miami

Bye Bye Miami

12 gennaio 2015 – Bye Bye Miami… spero proprio sia un See you soon!

florida on the road miami

Scalo a Berlino

13 gennaio 2015 – Berlino rima dell’alba.

miami florida usa ontheroad (9)

Volare sulle Alpi è sempre fantastico, ma in igornate limpide come questa lo è ancora di più!

miami florida usa ontheroad (3)

 

 

 

 

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in America, Ontheroad, USA Stati Uniti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Florida on the road seconda parte. Costa occidentale

  1. Simona Sacri scrive:

    Spettacolo Liliana!!
    L’orso poi… le belle cose in viaggio succedono alle persone curiose ed aperte… bravissimi!!

Lascia un commento