Hotel Alpenhoff a Tux. Austria. Relax a misura di famiglia.

Siete, come me, innamorati del relax totale di spa e centri benessere? Se la risposta è sì, non potete certo lasciarvi sfuggire l’occasione di un soggiorno in questo meraviglioso hotel: l‘Alpenhoff di Tux in Austria, vicino a Innsbruck.

Noi siamo davvero dei fanatici di questi hotel che offrono dei centri benessere enormi e con tutte le più svariate saune e bagni turchi, ma nel corso del tempo, siamo diventati anche piuttosto esigenti ed incontentabili.

Quando ne abbiamo l’occasione, proviamo questo genere di hotel in ogni parte del mondo: spa, centri wellness, aree termali, bagni turchi, kneipp, materassi ad acqua, fontane di ghiaccio ed ogni sorta di novità,…

Entrare in un centro benessere in giro per il mondo permette, soprattutto in certi paesi, di conoscere da vicino le persone e di entrare nelle loro tradizioni. Penso ad esempio al Marocco con i suoi bagni turchi.

Quelli che in assoluto ci piacciono di più, che raggiungono spesso la perfezione e che hanno il miglior rapporto qualità/prezzo si trovano senza ombra di dubbio in Austria. In più sono adatti a tutte le età ed a tutte le esigenze: che voi siate una coppia di fidanzati o una famiglia in vacanza.

Così oggi eccoci qui a Tux in Austria, in una vallata vicino a Innsbruck. In quest’area sono davvero tante le offerte di hotel 4 stelle e superiori che fanno a gara per offrire il meglio in ermini di attività sportive (c’è un comprensorio sciistico tra i più belli d’Europa) e relax estremo.

E’ difficile stabilire quale sia il miglior hotel, sicuramente sono tanti quelli al top. Persino www.relax-guide.at un portale che cerca di stilare una classifica ed attribuire un punteggio fa molta fatica a scegliere. A Tux hanno tutti punteggi elevatissimi. Vi raccomando questo portale se volete scegliere il meglio in fatto di relax, benesssere e trattamenti in Austria e Germania soprattutto.

Raggiungiamo questo hotel in febbraio per trascorrere un lungo weekend. La hall ci accoglie ampia e spaziosa, con tutte le decorazioni natalizie ancora presenti che conferiscono un’atmosfera calda ed accogliente.

Siamo accolti calorosamente e riceviamo un gettone giallo che ci servirà per l’apertura del garage che, considernado l’enorme quantità di neve presente qui oggi, è davvero indispensabile. Ci dicono di non perderlo e noi purtroppo… lo perderemo! Però 20 euro per lo smarrimento di un gettone giallo sono davvero un po’ troppi.

Le camere sono interamente in legno, ampie e spaziose, rilassano solo alla vista. Non è ovviamente un hotel economico, ma, come per le altre strutture che propongo e che a volte recensisco, il prezzo pagato è comprensivo di tutto, nessun extra e ne vale assolutamente la pena.

La nostra camera – e non è neppure una suite – è dotata di soggiorno e persino di una meravigliosa stube. Tutto l’hotel è realizzato per essere perfettamente inserito nell’ambiente montano, ma la stufa conferisce davvero un tocco in più al soggiorno.

Il cibo è allo stesso elevatissimo livello. Davvero esagerato! La colazione spazia dal dolce al salato, dai prodotti integrali a quelli locali, con un occhio per allergici ed intolleranti. Con quello che si mangia solo a colazione si potrebbe evitare di mangiare per altri tre giorni!

Il pranzo viene servito sotto forma di buffet di insalate. Non aspettatevi ovviamente qualcosa di dietetico: un’esplosione di bontà uniche. Ma se riuscite a rimanere leggeri a pranzo, non preoccupatevi: al pomeriggio arriva l’ora degli snack. Torte e dolciumi vari, uno più buono dell’altro, a buffet. Impossibile resistere!

La sera la cena è delizia per gli occhi oltre che per il palato, anche se è impossibile avere ancora fame!

Ambienti eleganti e raffinati, con candele ovunque per creare un’atmosfera intima.

Ovviamente per i palati più raffinati non può mancare la cantina.

Con degustazione di vini di ogni genere e provenienza.

Il giorno dopo ci si alza presto. Si va a sciare allo Zillertal 3000: un comprensorio meraviglioso!

La location dell’hotel è forse l’unico aspetto leggermente negativo: la posizione è leggermente spostata dal centro del paese ma il vero problema è l’ombra che arriva molto presto. Non è un aspetto fondamentale che provoca problemi al soggiorno, ma è bene saperlo prima.

Lo sci non è ovviamente l’unica attività che si può praticare nella zona, anche se è chiaramente la più gettonata con il comprensorio che tocca i 3,250 metri di altezza. Il panorama che si gode da lassù in una giornata di sole come questa è davvero unico!

Tanti sentieri e percorsi battuti nei boschi permettono di raggiungere paesini sparsi. La neve la fa da padrone ma tutto è curato per il perfetto soggiorno dell’ospite.

Le sculture in legno sono tipiche di queste montagne ed è facile incontrarle camminando qua e là!

Al rientro dalla passeggiata ovviamente… viene fame, no? E guarda caso è l’ora degli snack!

Eccoci finalmente all’interno della spa, la ragione principale per aver scelto questo hotel.

L’intera area wellness vale da sola il soggiorno. Si può tranquillamente passare qui l’intero pomeriggio… e anche qualcosa in più! Il relax è assicurato e le cose da fare sono tantissime. Per una come me che vuole provare tutto e fare tutto e coprire distanze immense, già solo il fatto di non sentirsi per niente imprigionata qui è già un notevole risultato!

La sauna è enorme con una vetrata sulle splendide montagne innevate. Ogni dettagio è curato minuziosamente. Le essenze alle diverse fragranze vengono spruzzate automaticamente ad intervalli regolari. Tutto semplicemente perfetto!

Il tepidarium tutto di mosaico è accogliente, anche se lo sfondo personalmente non mi piace troppo. Ovviamente è un’opinione personale!

Come in ogni spa che si rispetti gli asciugamani sono a disposizione degli ospiti. Chissà perchè nelle nostre zone non riesce proprio a prendere piede questa pratica così comune e utile!

Il bagno turco bellissimo in blu e ottimamente dimensionato, cosa da non sottovalutare.

L’attenzione ai dettagli è minuziosa in tutta l’intera area.

Silenziosissima la zona relax con i materassi ad acqua riscaldati. Le comode sedie permettono la posizione a gambe alzate che tanto adoro… anche se forse l’aspetto è un po’ troppo retrò!

La piscina interna è grande e fornita di idromassaggio, il tutto anche qui con ampie vetrate sulle montagne. Quanto mi piacciono queste viste!

Ecco il bagno turco imperiale. Già il nome ha il suo perchè! E’ la parte più bella di tutta l’area wellness. Musica di sottofondo, cromoterapia, docce interne, ma soprattutto delle enormi sedute, vere e propri troni, comodissimi. Penso di aver trascorso più ore seduta qui che in camera!

A completare il tutto, luci soffuse, pannelli decorativi, pietre, gocciolio dell’acqua… insomma, datemi retta: iscrivetevi alla newsletter e non fatevi scappare le loro offerte. In bassa stagione, a volte, i prezzi diminuiscono parecchio e diventano molto più abbordabili!

Vi assicuro che questa è una delle strutture al top. Ha un solo pericolo: dopo averla provata diventerete anche voi esigenti come me e in tante altre non ci  metterete proprio più piede! E non dite che non vi ho avvisati!

 

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Austria, Europa, Provati per voi e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Hotel Alpenhoff a Tux. Austria. Relax a misura di famiglia.

  1. Mittie scrive:

    Why рeople still make use of to read news рapeгѕ when in this
    technological world everything is еxisting on net?

  2. This is the perfect site for everyone who hopes to understand
    this topic. You understand a whole lot its almost hard to argue with you (not that I personally will need to…HaHa).
    You certainly put a brand new spin on a subject which has been discussed for decades.
    Excellent stuff, just great!

  3. I was curious if you ever thought of changing the page layout of your
    site? Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of
    content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only
    having one or 2 pictures. Maybe you could space it out better?

Lascia un commento