Il canale di Corinto

canale di corinto grecia peloponneso

Il Canale di Corinto, quante volte lo abbiamo studiato sui libri di storia, ma quante volte, realmente, ci siamo chiesti dov’è esattamente e come è fatto?

Scrivo questo post perché nel corso del nostro ultimo on the road in Grecia abbiamo avuto la fortuna di ammirarlo e la prima impressione, quando lo si guarda dal ponte è di… perplessità. Sì, avete capito bene.

canale di corinto grecia peloponneso

Storia del Canale di Corinto

La storia del Canale di Corinto è molto antica, pensate che il primo a pensare di realizzarlo fu Periandro nel VII secolo a.c.

canale di corinto grecia peloponneso

Ovviamente le difficoltà tecniche e politiche erano insuperabili e la storia del canale di Corinto si alterna a nuovi progetti di realizzazione e completi abbandoni fino ad arrivare in epoca recente. L’apertura del Canale di Suez diede nuovo slancio al progetto e finalmente nel 1893 fu inaugurato.

canale di corinto grecia peloponneso

Il Peloponneso diventò di fatto un’isola. Il progetto attraversa i secoli di storia principalmente per via della morfologia del territorio, ecco perché parlavo di perplessità. Non si presenta come gli altri famosi canali in giro per il mondo, ma per quasi tutta la sua lunghezza (poco più di 6 km) ha alte pareti verticali a picco che conferiscono al Canale di Corinto un aspetto particolare ed una magnificenza tutta sua.

canale di corinto grecia peloponneso

Ammirare il Canale di Corinto

Arrivati in zona non troverete nessuna indicazione. Se arrivate da Atene non dovete raggiungere la città di Corinto, ma tenere d’occhio la mappa e il panorama per avvicinarvi al punto in cui il canale è sovrastato dai ponti. Da qui si ha la vista migliore in assoluto.

canale di corinto grecia peloponneso

Raggiungerlo di sera ha un fascino particolare per la sua illuminazione e nelle sue vicinanze troverete tanti locali turistici e diversi locali e ristoranti frequentati esclusivamente da greci dove si mangia benissimo a prezzi ridicoli.

canale di corinto grecia peloponneso

Passaggio delle imbarcazioni

Il canale è anche molto stretto, altro motivo di stupore, soltanto 22 metri. Questo non permette il passaggio delle grandi navi, ma ipnotizza al lento passaggio delle imbarcazioni sotto i nostri occhi (ed i nostri piedi).

canale di corinto grecia peloponneso

Le più grandi vengono trainate e avere la fortuna di assistere ad un passaggio notturno è davvero impressionante. L’utilizzo del canale, viste le dimensioni così ridotte in larghezza, è a senso unico.

canale di corinto grecia peloponneso

Ovviamente il mattino dopo siamo di nuovo qui ad ammirarne l’imponenza. E’ possibile persino effettuare il bunjee jumping!

Ponte sommergibile

Sulla guida leggiamo di un ponte sommergibile che ci attrae. Chiediamo informazioni, nessuno ne sa nulla e non capiscono di cosa stiamo parlando. Per la verità… neppure noi lo sappiamo!

canale di corinto grecia peloponneso

Lì vicino, a pochi chilometri, sulla mappa è indicato un ponte nella cittadina di Isthmia. Lo raggiungiamo e anche questo ci lascia perplessi. In questo punto le pareti sono pressoché a livello dell’acqua, è sicuramente un altro bellissimo punto di osservazione del canale, ma nulla di più.

canale di corinto grecia peloponneso

Lo attraversiamo a piedi per alcune foto ed ecco svelato il mistero. Il ponte presenta molte parti in legno ed è tutto bagnato, oltre ad avere qualche ‘ricordino’ del mare come questa bellissima spugna.

canale di corinto grecia peloponneso

In pratica al passaggio delle imbarcazioni si immerge per permetterne il passaggio. Non chiedetemi il perché di questa scelta costruttiva così anomala e sicuramente costosa, in termini di manutenzione, rispetto a qualsiasi altra scelta come un ponte levatoio.

Non l’abbiamo capita e l’addetto alla movimentazione del ponte non parlava inglese, quindi non abbiamo potuto raccogliere nessuna informazione.

Sicuramente se passate da queste parti una tappa è d’obbligo, magari prima di dirigersi alla scoperta del Peloponneso.

canale di corinto grecia peloponneso

Informazioni utili

Il Canale di Corinto si trova a circa 85 km da Atene. Per raggiungerlo in auto impostate Corinto o Isthmia sul navigatore ma non raggiungete Corinto.

Ovviamente questo spettacolo di ingegneria non è low cost, ma completamente gratuito e le prospettive diverse vi permetteranno ottimi scatti.

canale di corinto grecia peloponneso

Proseguite poi alla scoperta del Peloponneso. Avete già letto il nostro post su Monemvasia e la sua rocca?

canale di corinto grecia peloponneso

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Europa, Grecia, Ontheroad e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento