Isola di Brioni e parco nazionale in Istria. Croazia

L’Isola di Brioni ed il Parco Nazionale sono facili da raggiungere da Fasana. Una giornata all’insegna del relax, della storia e delle bellezze naturali del luogo.

Isola di Brioni gita al parco nazionale

Una breve vacanza in Istria (Croazia) in estate. Un’opportunità per noi che viaggiamo solitamente fuori stagione per scoprire quest’area godendosi il mare. Un temporale estivo ed eccoci qui a Fasana, un bellissimo paesino pieno di locali e negozietti sulla costa della penisola Istriana.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana

Fasana e i paesini dell’Istria

Non sono una grande amante del mare e preferisco di gran lunga queste giornate rispetto a quella di ieri calda e soleggiata. Ci sono poche persone in giro e il paesino è rilassante e delizioso. Il cielo grigio conferisce un particolare colore a tutto e lo scenario è davvero carino.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana Il mare è un po’ agitato, in pratica perfetto per noi che amiamo il freddo e la temperatura è scesa notevolmente. Il giorno perfetto per esplorare senza patire troppo caldo.

Il piccolo ufficio turistico del porto offre delle escursioni all’Isola di Brioni e al Parco Nazionale.

L’arcipelago appartiene allo stato e l’attracco alle barche private che effettuano escursioni è proibito, ad eccezione dell’isola Jerolim denominata dei pavoni, isola che abbiamo già esplorato con i tour in barca giornalieri in partenza da Pola.

Un’altra alternativa può essere quella di pernottare in uno dei due alberghi dell’isola, molto belli. Sono entrambi a gestione statale, il business del parco è controllato dallo stato.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana

Biglietto per l’isola di Brioni e il parco

A Fasana si acquista un unico biglietto che comprende un traghetto di quindici minuti circa, il giro dell’isola in trenino con guida italiana ed il ritorno a Fasana. Il tutto per una durata di alcune ore con partenza nei diversi orari della giornata e rientro programmato di conseguenza. Informatevi sugli orari dei traghetti di rientro.

Noi siamo partiti con il traghetto del mattino che prevedeva il rientro, al termine del giro, nel primo pomeriggio. Navigando abbiamo avvistato il veliero che in estate gironzola sempre in questo tratto di mare.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana

Tour dell’isola di Brioni

Giunti sull’isola di Brioni i turisti vengono suddivisi dalle guide in base alla lingua. Appena il nostro gruppo è al completo, saliamo sul trenino e partiamo alla scoperta dell’isola.

Non so se è per via di questa programmazione così rigida, se è per il tono e la divisa austera della guida o delle addette alla vendita del biglietto a Fasana, ma più che un turista in visita, mi sento un po’ un numero timbrato di un programma governativo deciso a tavolino.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana cervi

Residenza estiva di Tito

La storia del parco ci viene spiegata in maniera molto dettagliata e “da manuale”, l’isola di Brioni era un tempo residenza estiva di Tito e qui amava ricevere i grandi capi di stato e i personaggi famosi.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana cervi

Gli animali esotici erano la passione di Tito, così tutti gli ospiti tutti gli ospiti portavano in dono i più disparati animali, molti dei quali sono ancora visibili nell’isola di Brioni e nel parco. La maggior parte di loro però sono morti in quanto non in grado di sopravvivere a questi climi così diversi dai loro.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana cervi

In una zona, delimitata da grossi cancelli d’entrata automatici e con spazi separati, sono ospitati numerosi animali esotici. I cervi girano ovunque liberi per l’isola

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana cervi

Ognuno di questi animali ha una storia sempre uguale a se stessa che viene decantata cantilenando con fare un po’ troppo scocciato dalla nostra guida.

Le domande non possono far uscire il monologo dagli schemi, sarà questa sua rigidità, sarà la sua divisa, saranno i fasti così decantati di Tito,… ma io oggi mi sento un po’ catapultata nel viaggio di don Camillo in Russia di memoria guareschiana!

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana cervi

Le acque di quest’isola sono cristalline e le sfumature del blu si confondono con il cielo che, oggi ancora più del solito per via della situazione meteo, crea scenari davvero bellissimi.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana cervi

Tito credo venga nominato, nel giro di poche ore, almeno un milione di volte!

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana zebre

A dire la verità, gli unici animali che sembrano davvero a loro agio, liberi nel parco, sono i cervi.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Ce ne sono davvero tantissimi.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Probabilmente contribuiscono anche alla manutenzione delle vaste aree del parco e alla potatura degli alberi e dei cespugli che diversamente richiederebbe risorse economiche ingenti.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Giunti sul fondo del percorso il trenino fa una breve sosta e ci permette di scendere. Giusto il tempo per scattare qualche fotografia e comprare una bibita nel piccolo – e un po’ triste a dire la verità – chioschetto presente.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Il panorama e gli scorci sono uno più bello dell’altro. Un altro trenino sta per sopraggiungere e la guida invita tutti rapidamente a risalire. Occhio a non attardarvi perchè la guida vi richiamerà all’ordine immediatamente!

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

La limousine di Tito e Koki, il suo pappagallo

Rientrati al porto, dove sono situati anche i due alberghi, ristorante, chioschetto, souvenir e i principali fabbricati dell’isola, il giro prevede una sosta per la storia della limousine di Tito con la quale amava portare in giro per l’isola i suoi ospiti più facoltosi. Veniamo anche informati del fatto che oggi è possibile noleggiarla per un giro dell’isola, i prezzi sono ovviamente proibitivi.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Nell’isola sono inoltre presenti alcuni siti di interesse storico di diverse epoche.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

L’architettura è gradevole e interessante, pur in una sorta di accozzaglia di stili ed epoche che si sono sovrapposte nel tempo.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Una tappa è d’obbligo da Koki, il simpatico pappagallo bianco regalato da Tito alla sua nipotina in occasione del compleanno e che, sollecitato dagli infiniti inviti dei turisti… saluta con un “ciao” in diverse lingue.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Veniamo poi condotti al museo che è diviso in due sezioni. La prima è dedicata all’omaggio alla grandezza di Tito ripetuta ancora una volta come un mantra, a tutte le foto con gli infiniti personaggi che si sono avvicendati e ai mille reperti disponibili e raccolti in teche vetrate, mentre la seconda parte è dedicata agli animali imbalsamati.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Sapete cosa sono? Nient’altro che gli infiniti animali regalati a Tito che sono morti e che sono stati imbalsamati. Sono presenti animali provenienti da ogni parte del mondo dai climi e dalle latitudini più diverse e la guida ci narra la storia delle molte giraffe visibili qui che sono morte tutte in brevissimo tempo dal loro arrivo sull’isola, per via di un virus sconosciuto.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Sono bravissima a stare zitta e tenere per me ogni commento! Al ritorno a piedi verso il porto cerco di far parlare un po’ la nostra guida chiedendo informazioni sugli alberghi, sui campi da golf che abbiamo visto e sulle modalità di permanenza dell’isola.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Ha concluso tutto il suo discorso preconfezionato e si lascia finalmente un po’ andare E’ persino contenta di raccontarci altre bellezze dell’isola, anche se escono dal programma… forse! Riesco perfino a capire, anche se non dice nulla, che trova orribile la sistemazione dei tavoli addobbati per un facoltoso matrimonio imminente sull’isola, esattamente sopra gli scavi romani.

Concordando empaticamente sul suo giudizio e facendo evidentemente le domande giuste, mi spiega che, a dispetto di quello che ci hanno detto – o almeno fatto capire sembra ombra di dubbio – sia all’acquisto dei biglietti che all’arrivo al porto, non è obbligatorio rientrare col traghetto al termine della visita guidata, ma siamo liberi (sì, avete capito bene! Liberi! Ha usato proprio questo termine!) di rimanere sull’isola e prendere il traghetto di rientro che vogliamo e ci fornisce l’orario.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Noleggiare biciclette all’isola di Brioni

Non solo. Possiamo addirittura affittare le biciclette o le vetture elettriche per spostarci e gironzolare per l’isola. Non solo ci indica il luogo dove è possibile il noleggio, ma ci consiglia anche alcuni siti interessanti che la visita guidata non prevede.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

E’ abbastanza “nascosto” ma riusciamo a scovarlo! Dal momento che l’auto elettrica ha un prezzo che definire spropositato è niente, optiamo per le più economiche e pratiche biciclette.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Queste ci permettono di avvicinarci molto di più agli animali ed esplorare tutta l’isola in completa tranquillità.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana animali

Gli scorci che si possono raggiungere in questo modo sono incantevoli e la giornata sta assumendo, finalmente, un sapore del tutto diverso e inaspettato da quel senso un po’ amaro che ci aveva lasciato il giro guidato.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Basta vedere la soddisfazione stampata sulla faccia di Valeria per rendersi conto che il senso di libertà è una prerogativa a cui difficilmente sappiamo rinunciare, anche – e soprattutto – in vacanza.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

E quella stampata sul volto di Roby non è certo da meno. Con tutti i calci che ho dovuto tirargli negli stinchi sul trenino per farlo stare zitto ogni volta che la guida decantava la magnificenza del grande Tito!

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Adesso possiamo osservare da vicino gli animali e fare fotografie.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Soffermarci vicino ai vari recinti dall’apertura a doppio cancello mediante il pulsante rosso.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

E soprattutto decidere noi il tempo e il ritmo della giornata.

Davanti alle zebre sonnacchiose come negli scorci più deserti e panoramici.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Sostare sulle innumerevoli spiaggette dove è anche possibile fare il bagno.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Un bagno fuori programma in un posto delizioso

E cosa importa se non abbiamo con noi gli asciugamani e tutto l’occorrente? Non possiamo certo perderci questa occasione!

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Riusciamo persino a vedere da vicino l’elefante. Un solitario esemplare dall’aria un po’ retrò come questo luogo che, nel suo recinto dalle alte sbarre di ferro, si muove lentamente e, a dispetto dei turisti che lo cercano quando il trenino si ferma, pare farlo sempre quando nessuno lo disturba.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

I resti della Basilica di S. Maria, una chiesa a tre navate risalente al V/VI secolo.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Il Castrum che ospita reperti stratificati di diverse epoche.

Giriamo poi intorno ad una villa magnificente completamente recintata ed interdetta al pubblico e il dolce saliscendi di sentieri e stradine da scoprire fa da cornice alla nostra pedalata in solitaria in completa tranquillità.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Scorpacciata di pesce a Fasana

La giornata volge così rapidamente al termine e anche un violento acquazzone che si riversa all’improvviso costringendoci a restituire rapidamente le biciclette per cercare riparo in un chioschetto davanti a una bibita, non smorza la spensieratezza di una giornata che era cominciata in un modo e che è proseguita in tutt’altro facendoci scoprire questo angolo così bello.

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Si rientra a Fasana con il penultimo traghetto disponibile e… è proprio ora di cena! Numerosi sono i locali che si affacciano sul porticciolo e offrono diversi piatti e specialità di mare. Noi abbiamo scelto l’ultimo verso il parcheggio. La vista sul porto è un po’ di sbieco rispetto agli altri, ma, proprio per questo, era quello più deserto.

Esattamente quello che cercavamo per concludere in bellezza la giornata… e la cena di pesce è stata ottima!

Isola di Brioni gita al parco nazionale da fasana in bici

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Croazia, Europa e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento