LillyOnTheRoad in Norvegia e poi fino alle Svalbard.

lillyontheroad norvegia navigazione fiordi Svalbard. Un’idea nata velocemente dal nulla. Una vacanza fuori programma, un amico che chiede aiuto per comprare un biglietto per un’altra destinazione, l’ Islanda, un cambiamento di programma repentino ed eccoci qui in partenza per un viaggio che ha come destinazione il grande nord che tanto amiamo. Seguitemi sui miei social e con gli hasthag:

#lillyontheroad #norway #svalbard

A questi si aggiunge una novità da un’idea di Ezio: ci uniremo a tutti i blogger italiani in viaggio con l’hasthag:

#summer4blogger

e… se è una gara, vinceremo sicuramente per il tweet più a nord. Può batterci solo una spedizione artica! Sempre se le connessioni ci permetteranno di inviarlo!

6 agosto 2014 – Partenza

A poche ore dalla partenza, questa è la situazione. Sono un caso disperato… ma ce la farò! foto 1

 

Eccoci qui! Qualcuno dubitava forse che ce l’avremmo fatta?

10600408_10204308651146709_6245315437456306991_n

7 agosto 2014 – Risveglio a Oslo

Giro veloce a Oslo. Ovviamente dopo un’adeguata colazione a base di salmone e aringhe affumicate!

colazione con salmone e aringhe affumicate

E’ sempre una città bellissima e noi, per la prima volta, la assaporiamo in estate.

municipio di Oslo

Fa veramente caldo oggi! Il famosissimo municipio.

interno municipio osloDentro e fuori.

interni municipio oslo

Qualcuno gioca a fare la Giulietta norvegese.

in relax al porto di oslo  La zona centrale del porto è sempre più bella. Dall’ultima volta hanno aggiunto tutta una serie di arredi urbani che permettono di vivere la città.

norvegia spiaggia oslo

Qualcuno prende il sole e altri approfittano di questo sole per godersi la spiaggia.

10411362_10204314499692919_4881767474854757248_n

Ve l’avevo detto o no che qui oggi fa un caldo esagerato?

pescatori al porto di oslo

Al porto è possibile gustare prelibatezze di ogni genere.

Treno panoramico Oslo-Bergen per ammirare alcuni tra i paesaggi più belli di tutta la Norvegia. La nostra GoPro nuova ha lavorato ininterrottamente!

20140808-074258-27778946.jpg Arrivo a Bergen e… buon a notte a tutti! A domani per esplorare i fiordi dalla barca!

hotel a bergen

8 agosto 2014 – Risveglio a Bergen

Buongiorno da Bergen!

10521333_10204323536798841_8582128379301538494_n

Si parte subito! In navigazione all’interno dei fiordi.

in navigazione sui fiordi norvegesi Panorami stupendi e tranquillità assoluta.

in navigazione tra i fiordi norvegesi Qualche nuvola al mattino…

a bordo della weller tra i fiordi con barca privata Esagerati!!! Non fa così freddo!

ponte di bergen Fotografo sempre all’opera.

fotografo sempre all'opera anche in norvegia Finalmente sole esagerato! Tutti bruciati già dalla prima di sera!

sole splendente in norvegia tutti bruciati alla sera Ecco qui i kayak. Ci ho messo tutto il giorno ma sono riuscita a convincere Inge alias Sampei: domani mi farà provare!

kayak in norvegia da provare Pausa di servizio e si attende la Weller all’attracco.

norvegia attracco weller navigazione tra i fiordi

Adesso con la prossima foto vi convincerò definitivamente che in Norvegia fa caldo!

bagno nei fiordi norvegesi

Arrivare in barca proprio sotto la cascata doppia. Stupendo.

cascata doppia dalla barca nei fiordi norvegesi

La navigazione prosegue tra scenari unici!

scenari e panorami tra i fiordi in norvegia

Inge mi fa la prima lezione di kayak. Cinque minuti e sono pronta! Domani ne vedremo delle belle!

lezione di kayak

Meglio pensare ad altro. Qui è facile distrarsi e pensare ad altro, vero?

salmone al mercato del pesce di bergen

mercato del pesce di bergen

Questi erano buonissimi!!!

spaghetti ai frutti di mare a bergen

A dormire. Anche se qui è quasi sempre chiaro è ora di andare. Un’altra giornata intensa ci aspetta domani! Vi auguro la buona notte con la vista dalla nostra camera. Location perfetta, vero?

il porto di bergen dalla nostra camera

9 agosto 2014 – Bergen

Uscita dal porto di Bergen di buon mattino!

uscita dal porto di bergen

Piccoli faretti ed isolotti.

isole e fari tra i fiordi intorno a bergen

Sole splendente e cielo blu.

giornata di sole in navigazione tra i fiordi

I colori sono meravigliosi.

in navigazione con la weller tra i fiordi della norvegia

Pensavate di prendere l’autobus oggi? Forse avete sbagliato qualcosa.

autobus o barca in norvegia

Via che si pesca!

valeria pesca in norvegia tra i fiordi

Valeria, confidiamo in te per mangiare!

summer house tra i fiordi in norvegia

Io intanto, che la pazienza per pescare proprio non ce l’ho, mi godo questi posticini. Proprio niente male!

pesca in norvegia tra i fiordi con la weller

Almeno le esche siamo riusciti a procurarle!

preparazione del pesce pescato in barca

Fervono i lavori… ma queste sono solo carote?!?…

roberto prepara il pesce pescato

Ah no! Meno male…. c’è anche altro quindi….

valeria ha pescato in norvegia

Brava Valeria! Meno male che ci sei tu che ci fai mangiare!!! E uno!!!

valeria ha di nuovo pescato in norvegia pesce numero due

Due! 

valeria pesca in norvegia pesce numero tre

Tre! 

valeria pesca tra i fiordi pesce numero quattro

Quattro! 

Valeria pesca il pesce più grosso

And the biggest one!!! Bravissima!!!

pescato del giorno in norvegia

Non ci credete? Ecco qui il pescato del giorno!

pesce pescato e sfilettato

Con il nostro chef d’eccezione… il risultato è garantito! Bravo Roby!

pesce pescato in norvegia pronto per essere mangiato

Sei troppo avanti, soprattutto con i mezzi che avevi a disposizione! Lascia la pesca a Valeria!

panorami tra i fiordi in norvegia

Intanto la navigazione prosegue tra passaggi spettacolari… anche se noi siamo un po’ troppo impegnati a mangiare per ammirarli…

10 agosto 2014 – Bergen

Bergen al mattino è sempre meravigliosa.

bergen al mattino presto Qual giorno migliore per salire sulla funicolare e andare ad ammirare la città, i fiordi e le isole dell’alto? bergen dall'alto della funicolare

La giornata è limpida e soleggiata.

bergen dall'alto della funicolare Il troll gigante. Foto d’obbligo! troll gigante

Roby! Smettila! Non puoi mangiarti i troll!!! giro nei boschi in norvegia

Così va meglio! tra i boschi in norvegia

Un giro nel vecchio quartiere Bryggen di Bergen. bryggen a bergen tra le casette in legno

Casette in legno colorate tra cui è delizioso passeggiare. casette in legno al bryggen di bergen

Al porto è arrivato questo splendido veliero. 7 giorni di crociera in navigazione verso la Scozia. Da provare! veliero al porto di bergen per crociere

Ovviamente noi siamo saliti a bordo. Non potevamo certo farci sfuggire l’occasione! a brodo del veliero in partenza per la crociera Ultimo tramonto a Bergen. Treno notte per Oslo e via!

11 agosto 2014 – Oslo

Eccoci di nuovo in navigazione di primo mattino. Bellissime le viste dal mare! in navigazione a oslo Direzione: Museo della rompighiaccio Fram, esplorazioni artiche, navigazione,… uno più interessante dell’altro.

museo fram a oslo norvegia Non basterebbe una settimana per ognuno per vederli bene.

interno del museo fram a oslo Il mio preferito però è sempre quello della Fram. grotta di ghiaccio al museo fram

Spiegazioni, ricostruzioni, ambientazioni,… ce n’è per tutti i gusti! museo fran a oslo norvegia

Si può salire a bordo e cimentarsi con la vita dei primi esploratori. interno del fram a oslo norvegia

Anche al Museo della navigazione il divertimento è assicurato per tutte le età. giochi interattivi al museo fram di oslo

La mia barca però era sempre in avvitamento! interni dei musei di oslo

Adesso vi convinco o no che a Oslo fa caldo? La scuola ha portato i bambini a fare il bagno… io che sono sempre in maniche corte, oggi avevo la giacca a vento addosso… scolaresca che fa il bagno ad oslo

Che ci farà un Moai a Oslo? moai a oslo al museo kon-tiki Scopritelo al Kon-Tiki!

La giornata scorre veloce in tutti questi musei.

moai a oslo

E’ ora di andare a dormire anche se la luce costante non fa per niente venire voglia di rientrare. Domani il volo per le Svalbard ci aspetta! Al prossimo aggiornamento!

12 agosto 2014 – Verso le Svalbard

Volo Wideroe di primo mattino da Oslo.

volo dalla norvegia per le svalbard

Destinazione Svalbard!

volo dalla norvegia per le svalbard

Volare sulla Norvegia è semplicemente strepitoso!

volo wideroe dalla norvegia alle svalbard

Dall’alto la si può ammirare in tutto il suo splendore.

svalbard dall'alto fantastiche

Eccole! Magnifiche Svalbard!

ghiacciaio alle svalbard

Neve e ghiacciai in cui l’uomo non ha mai messo piede.

13 agosto 2014 – Alla scoperta di Longyearbyen

passeggiando alle svalbard

Walking in the town.

svalbard in riva al mare

Sulla riva del mare. Vuoi fare una nuotata Valeria?

motoslitta alle svalbard

Motoslitte parcheggiate in città. Guardate un po’ bene la custodia sul retro…

pelli alle svalbard

Magazzini lungo la strada. Orsi? Renne? Boh…

mezzi speciali alle svalbard

Valeria, dove vorresti andare con quello?

sole di mezzanotte alle svalbard

Più buio di così non diventa. Avere la luce 24 ore su 24 forse sbarrella un po’, ma è bellissimo!

14 agosto 2014 – Gita in barca a Pyramiden

Sole splendente e cielo limpido alle Svalbard. L’ideale per una giornata in barca!

sole splendente alle svalbard

Il porto è molto trafficato questa mattina.

porto alle svalbard

Questi si possono definire cartelli stradali geolocalizzati!

cartelli stradali alle svalbard
Eccolo! Hurtigruten! La prossima volta non ci scappi!

hurtigruten alle svalbard

Il fronte del ghiacciaio sul mare è semplicemente favoloso.

ghiacciaio degradante verso il mare alle svalbard

I colori sono unici.

ghiacciaio alle svalbard

Cielo e mare si fondono in un blu profondo che fa diventare blu anche il ghiaccio.

boato dal ghiacciaio alle svalbard

Indescrivibile e spettacolare.

boato dal ghiacciaio alle svalbard

Un boato. Si stacca un pezzo di ghiaccio e precipita in mare.

piccoli iceberg alle svalbard

Da togliere il fiato. Piccoli iceberg galleggiano davanti al maestoso ghiacciaio.

pranzo a salmone e balena alle svalbard sotto il ghiacciaio

Pranzo da re sotto il ghiacciaio in uno scenario unico. Cosa si mangia? Salmone e balena. Mi attirerò le ire di molti, ma la balena è davvero buonissima!

pranzo a salmone e balena alle svalbard sotto il ghiacciaio

Il pranzo in barca è a buffet. Li abbiamo mandati in rovina!

arrivo a pyramiden svalbard

Ecco da lontano Pyramiden.

passeggiata armati a pyramiden

Qui si passeggia così. Ieri un orso polare nuotava al molo.

in autobus col fucile a pyramiden svalbard

Anche l’autobus si prende col fucile. Obbligatorio stare in gruppo e non allontanarsi.

pyramiden svalbard

Pyramiden conta oggi 15 abitanti!

in giro per pyramiden svalbard

Stare in gruppo, non allontanarsi, rimanere compatti. L’orso può essere ovunque. Questo non è un gioco.

pyramide 79 parallelo
Eccoci al 79° parallelo. Superato! (Anche e in realtà… questi russi hanno un po’ barato!).

pyramiden parco giochi più a nord del mondo

Il parco giochi più a nord del mondo. Non esiste nient’altro più su!

uata group al completo in barca alle svalbard

Ecco il nostro Uata group al completo per chiudere in bellezza una splendida giornata! Da cosa deriva il nome? Impossibile da spiegare. Solo qui in zona potrebbero capirlo…

15 agosto 2014 – Oggi in Zodiac nell’Artico

Certo che un bel giro in motoslitta ci starebbe proprio. Uffa! Fa troppo caldo!

motoslitte alle svalbard

Che ne dite allora di un bel giro in limousine? Qui ci sono ben 50 km di strade percorribili, comprese le vie centrali!

limousine alle svalbard

I panorami sono sempre affascinanti da qualsiasi parte ci si giri!

quad alle svalbard

Eccoci pronti a bardati a bordo dello Zodiac! Non sapete cos’è? Una figata unica!!!

in zodiac nell'artico svalbard

Con lo Zodiac in pieno Artico l’adrenalina è assicurata! Esperienza bellissima… ma non per tutti!

in zodiac nell'artico svalbard

E’ ormai sera, ma siccome non fa mai buio, anzichè andare a dormire, facciamo una passeggiata alla miniera di carbone abbandonata, che in realtà è già fuori dalla zona rosa (orso free), ma è così vicina che azzardiamo.

per difendersi dall'orso alle svalbard
Roby dice di non preoccuparsi che all’orso ci pensa lui col bastone! No! Quello serviva per la tigre in Nepal!

miniera di carbone abbandonata alle svalbard

Il posto è desolante e un po’ inquietante.

miniera di carbone abbandonata alle svalbard

Ci saremo allontanati un po’ troppo? Speriamo di no.

miniera di carbone abbandonata alle svalbard

Gli interni sono intatti e abbandonati. Un posto surreale.

miniera di carbone abbandonata alle svalbard

Inquietante e affascinante sono gli aggettivi giusti.

miniera di carbone abbandonata alle svalbard

rientro dalla miniera alle svalbard

Meglio scendere dopo aver scattato un miliardo di foto. Dai Roby che fa buio… ah no!

orso alle svalbard

Un altro orsacchiotto!

buio alle svalbard

Impossibile pensare che si debba andare a dormire con questa luce. Eppure è già molto tardi!

16 agosto 2014 – Trekking sul “Sarcofago”

Pronti per la partenza. Sarcofago è il nome della montagna che scaleremo!

trekking alle svalbard

Cosa ci faccio quassù? Non chiedetemelo. Non lo so neppure io perchè mi faccio trascinare in queste cose così faticose!

trekking alle svalbard

Eccoci ai margini del primo ghiacciaio!

trekking alle svalbard ghiacciaio
Che dite: potrei diventare guida artica e fermarmi a vivere alle Svalbard? No! Non fa per me! Meravigliose. Le visito. Se posso ci torno… ma viverci proprio no!

prove da guida alle svalbard col fucile

Lo spettacolo dalla cima del Sarkofagen è davvero notevole, anche se in realtà non siamo saliti così tanto: meno di 600 metri.

panorami alle svalbard durante il trekking

Altro ghiacciaio.

panorami alle svalbard durante il trekking

E un altro ancora. Questo in inverno diventa una pista per le motoslitte. Devo assolutamente tornarci.

panorami alle svalbard durante il trekking

Muschi e licheni. Basta un raggio di sole e la nature assume colori meravigliosi.

muschi e licheni alle svalbard trekking

Scenari sempre unici e diversi… ma che fatica.

panorami e ghiacciai alle svalbard trekking

Ok! Per lei non è mai faticoso nulla! E si lamenta sempre che deve aspettarci e che qui non può andare avanti da sola. Ah! Ma allora l’orso ti fa paura!!!

panorami e ghiacciai alle svalbard trekking

Questo come lo attraversiamo? A nuoto lo escluderei…

attraversamenti durante il trekking

Forza Roby! Ok le foto ma non puoi restare indietro così tanto! Ti mangia l’orso!

trekking e ghiacciai alle svalbard

Sopra e sotto il ghiacciaio. Spettacolo!

ghiacciaio sopra e sotto alle svalbard

Passeggiata sul ghiacciaio. Qui non c’è pericolo crepacci ed è una sensazione bellissima il ghiaccio che scricchiola sotto gli scarponi.

trekking sul ghiacciaio alle svalbard

Vedere poi insieme fiordo, mare e ghiaccio è molto particolare.

trekking sul ghiacciaio e fiordi alle svalbard

Gli unici crepacci sono questi pieni d’acqua. Dovete sapere che esistono dei pazzi che si fanno a piedi il ghiacciaio in salita tirando il kayak per poi scendere all’interno di questi crepacci quando sono pieni d’acqua. Pare sia un’esperienza unica. Purtroppo anche questa non fa per me! Troppo faticosa! Uffa!

crepacci per il kayak sul ghiacciaio alle svalbard

Ci accontenteremo di passeggiare.

crepacci per il kayak sul ghiacciaio alle svalbard

Fossili sulla via del ritorno. Ce ne sono tantissimi e si possono raccogliere. Impressionante pensare che qui, in queste terre desolate, siano esistite anche delle piante!

fossili ai piedi del ghiacciaio alle svalbard

Rientro alla base. Ma quanto dista ancora???

trekkiing alle svalbard

Per la serie: non tutti i gusti sono alla menta! Qui, in questa tenda, vive un uomo tutto l’anno. Estate e inverno. Pare sia una guida artica molto molto quotata! … E te credo!!!

vivere in solitudine alle svalbard

Flora e muschi ai bordi del ghiacciaio.

muschi e flora alle svalbard

Ore 0.18 di questa notte dal vetro della nostra finestra. Se già son sempre attiva, la luce perenne mi fa venire voglia di stare sempre sveglia! Spettacolo!!!

sole di mezzanotte alle svalbard

17 agosto 2014 – Noleggio auto

renne alle svalbard

Oggi renne. Primi incontri della giornata.

panorami alle svalbard

Panorami molto variegati, anche solo spostandosi di pochi chilometri.

cartelli stradali geolocalizzati alle svalbard

Ecco altri cartelli stradali geolocalizzati.

miniera di carbone abbandonata alle svalbard

Altra miniera di carbone abbandonata. Qui il pericolo crolli è evidente. Impossibile entrare. Alle Svalbard c’è una legge per cui tutto ciò che è ante 1946 non si può toccare.

cartelli stradali geolocalizzati alle svalbard

Cose da Svalbard.

bambini e fucili alle svalbard

Mamme (blogger e non) venite a me! Condividete questa foto e aiutatemi a far capire che i bambini, anche piccoli, possono essere portati in viaggio quasi ovunque!
Basta attrezzarsi!!! … In questo caso col fucile per il pericolo orso polare che qui è vero e reale! Genitori e bimbo stavano giocando beatamente in spiaggia a pochi metri.

orso polare alle svalbard

Orso polare. Vero o finto?

sole di mezzanotte alle svalbard

Ultimo sole di mezzanotte… per questa volta!

18 agosto 2014 – Si torna a Oslo

svalbard e orsi polari fuori dai negozi

Ultimi sprazzi di Svalbard, qualche souvenir…

in volo sulle svalbard

Cosa c’è di meglio che scoprire che il volo prevede un volo basso sull’arcipelago per oltre mezz’ora per farci ammirare il paesaggio dall’alto?

in volo sulle svalbard

Grande Wideroe!

in volo sulle svalbard

Le Svalbard ci salutano così!

in volo sulle svalbard

Sarei rimasta ad ammirarle dall’alto per un giorno intero. Bye bye.

in volo sulla norvegia

Si torna nella verde Norvegia. Scalo tecnico a Tromso.

in volo sulla norvegia tromso

Effettivamente è un po’ che non ci torno.

in volo sulla norvegia oslo

Dovremmo rimediare. Landing Oslo.

treni in norvegia con wifi

Questo è il treno norvegese da cui sto postando con tanto di tv e wifi gratuito. Proprio come da noi.

cena a oslo con salmone

Stanchi ma molto soddisfatti chiudiamo in bellezza con una cenetta a Oslo in una splendida location nel verde a due passi dal municipio! Raccomandato! 

cena a oslo con salmone

Qui abbiamo lo sbrano!!! Quando la fame è tanta…

cena a oslo

Bè… I piatti meritano davvero e il costo è molto più basso dei locali intorno!

cena a oslo con salmone

Ovviamente immancabile salmone!

passeggiata notturna a oslo

Ultime ore di movida ad Oslo.

passeggiata notturna a oslo

Sempre bellissimo.

passeggiata notturna a oslo

Lo so che è tardi ma… ancora due passi!

19 agosto 2014 – A casa

Si torna a casa con la certezza di aver messo piede in luoghi così estremi che la maggior parte delle persone neppure conoscono.

Una fortuna e una responsabilità. Il nostro pianeta terra è davvero meraviglioso, a noi il compito di conservarlo. Le Svalbard sono uniche e sono meravigliosamente ancora intatte perchè il turismo è minimo. Viaggiamo sempre con la consapevolezza che dove arriva il turismo distrugge tutto. Cerchiamo di farlo il meno possibile!

A presto gli aggiornamenti con i reportage di questo splendido viaggio!


Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Europa, Norvegia, Ontheroad e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a LillyOnTheRoad in Norvegia e poi fino alle Svalbard.

  1. Cara Liliana, grazie per aver pubblicato delle foto ultrameravigliose…… spero un giorno poter visitare anch’io le isole Svalbard, magari con un viaggio organizzato da te !!!!!!

  2. Buon giorno Viaggiatrice fai da te…
    Ci daresti qualche indicazione sulla temperatura alle Svalbard?
    E, secondo te, quanto tempo dedicare a queste isole?
    Voi se ho contato giusto siete stati 7 notti, ritieni siano sufficienti o, col senno di poi,
    allungheresti la permanenza?
    Besos…

    • Ciao Bea. La temperatura alle Svalbard quest’anno era molto molto più calda del solito. Noi abbiamo trovato una settimana di sole completo 24/24 con circa 10°C a Longyearbyen. Tieni presente che basta un po’ di vento, magari leggermente in quota (poche centinaia di metri) per morire di freddo e un giorno senza una nuvola in barca per avere caldo e scottarsi. Detto questo per me era la prima volta al nord in estate e sinceramente… preferisco di gran lunga l’inverno!

      Mi piacerebbe tornare e ce l’ho in mente, ma lo farei solo ed esclusivamente in crociera (tipo Hurtigruten, ma non c’è solo lui) con circa 10-12 giorni. Questo perchè la crociera è l’unico modo che permette davvero di vedere tutto (natura e anche orsi e trichechi che noi non abbiamo purtroppo visto). L’orso lo abbiamo sfiorato, è passato la notte prima di lì, ma con questo caldo è molto improbabile vederlo in città. Le escursioni dalla città sono poi abbastanza limitate (parlo di escursioni normali e non di spedizioni) e i prezzi per noi zona euro sono davvero improponibili. Personalmente consiglierei quindi la crociera a tutti. Si ha l’impressione di spendere di più perchè ha costi molto alti, ma alla fine, dalla città, si spendono poco alla volta quasi gli stessi soldi e non si fa tutto. Alternativa può essere passare solo 3 o 4 giorni e fare un’escursione in barca e un trekking. Alle Svalbard vive poi Stefano Poli, un italiano “trapiantato” là (ha un museo molto carino e organizza escursioni). Lo abbiamo conosciuto ed è stato preziosissimo coi suoi consigli e i modi per aiutare a risparmiare un po’. Ovviamente poi dipende sempre da cosa cerchi e cosa ti piace.

Lascia un commento