Luoghi curiosi: un palazzo veneziano a Boston

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Un palazzo veneziano a Boston. Sì, non ci credereste mai, vero, a guardare questa foto?

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum interni

Invece è tutto vero e soprattutto autentico. Ci troviamo all’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, ma andiamo con ordine.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum ritratto

Isabella Stewart Gardner

Per raccontarvi di questo luogo così particolare, devo innanzitutto raccontarvi la storia di una donna molto particolare: Isabella.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Nasce a New York nel 1840 e si trasferisce a Boston in seguito al matrimonio. Una donna fuori dal comune.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Da un lato con un gusto per la vita ed una curiosità intellettuale fervida e dall’altro un amore smisurato per i viaggi di cui scrive con fervore, rivelando molto della sua personalità.

Un palazzo #veneziano a #Boston. Visita interessante al @gardnermuseum. #visitMA @visitMA… Condividi il Tweet

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Chissà se possiamo definirla un’antenata di noi travel blogger?

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

I lunghi viaggi di Isabella

A parte gli scherzi, durante i lunghi viaggi in giro per il mondo, Europa, Asia, Medio Oriente,… amava scrivere e ci consegna così uno spaccato dei luoghi visitati e dei suoi sentimenti.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Una donna stravagante che vive una vita esuberante e divertente per il suo tempo, assolutamente non conforme alle strette etichette della Boston dell’epoca.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Alimentava il gossip per le sue scelte non convenzionali e la sua eccentricità e la stampa locale era da lei affascinata e scandalizzata al tempo stesso.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Amava dire: “non rovinare una buona storia dicendo la verità”. Questo da solo ci permette di capire molto del suo temperamento.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Venezia è la sua destinazione preferita

Viaggia molto in Europa, trascorre molto tempo a Parigi, ma la sua destinazione preferita è Venezia.

Ha un gusto straordinario per le opere d’arte che comincia a raccogliere in tutto il mondo nel corso dei suoi viaggi.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

In Asia e in Medio Oriente scopre le culture straniere così diverse ed amplia anche qui la sua conoscenza dell’arte.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Era amica di grandi artisti dell’epoca che frequentava assiduamente ed ospitava nei suoi salotti, nei quali mescolava secondo il suo gusto mobili, dipinti ed oggetti provenienti da culture diverse.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Era una collezionista d’arte, filantropo e mecenate: incoraggiava la musica, la letteratura, la danza, il pensiero creativo,…

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Il museo di Isabella

Il suo amore smisurato per Venezia e la cultura italiana ha ispirato la progettazione del suo museo che lei personalmente ha ideato e creato. Un’ala recente è opera di Renzo Piano.

#Venezia è a #Boston al @gardnermuseum. Una smisurata collezione d'arte. #visitMA @visitMA… Condividi il Tweet

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Considerava l’arte un bisogno del suo paese per il fatto di essere giovane e di avere una storia solo recente e ha così creato un luogo di vitale importanza per gli americani per accedere a grandi opere d’arte.

La più bella descrizione di Isabella e del suo museo l’ho letta nel libro Le Infiltrate di Nicola Palmarini, un libro che non parla di arte. Vi consiglio di leggerlo e regalarlo ad ogni ragazza e mamma che conoscete, potrebbe dare una svolta al futuro di tante ragazze.

La descrizione più bella del @gardnermuseum di #Boston è quella di @nipalm ne #LeInfiltrate.… Condividi il Tweet

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Quella di Nicola Palmarini è la descrizione del museo analizzata da un punto di vista molto particolare: il museo così unico è la “creazione” di una donna. Quello che lei voleva, aveva in mente e perseguiva secondo il suo gusto.

Un luogo che non è mai stato rimaneggiato da un uomo, come accade per ogni altro museo, proprio grazie al lungimirante testamento lasciato da Isabella. Il museo è pertanto rimasto come l’essenza di quello che una donna può creare, secondo il suo personale gusto, senza doversi adeguare ed adattare a cliché che rischiano poi di rendere l’esposizione delle opere d’arte tutte simili.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Detto così può apparire senz’altro riduttivo e il libro va letto interamente, ma entrando in questo luogo (meglio dopo la lettura), tutto appare subito più chiaro.

L’opera di Renzo Piano – un uomo – è di supporto a quella di una donna, Isabella, cosa che non avviene praticamente mai e che qui conferisce un gusto unico al luogo.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Alla sua morte Isabella lascia oltre un milione di dollari e precise disposizioni per il suo museo, tra cui il fatto che la sua collezione non dovrà mai essere significativamente alterata.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Siamo davanti ad una delle maggiori collezioni private d’arte dell’epoca, posizionate e disposte in un’ambientazione curata personalmente da Isabella secondo il suo gusto all’interno di locali ed ambienti nei quali amava intrattenersi, che oggi sono a disposizione di tutti per fare in modo che altri possano innamorarsi dell’arte.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Giardini e orto erano le sue passioni e grande importanza rivestono oggi all’interno del museo.

Nuovi modi di esplorare l’arte

Il Museo è un palazzo veneziano a Boston che permette di ammirare la collezione permanente attraverso nuovi modi di esplorare l’arte, contestualizzati al tempo di Isabella, per far sì che diventino di ispirazione al presente ed incoraggino nuovi modi di pensare l’arte.

Nuovi modi di esplorare l'arte al @gardnermuseum in un palazzo veneziano. #visitMA @visitMA… Condividi il Tweet

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Un palazzo veneziano a Boston, nel cuore della città, che affascina, il cui cortile interno è di per sé un’opera d’arte straordinaria in cui è piacevole soffermarsi.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Ogni stanza che vi si affaccia regala una visuale nuova.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Altri ambienti con i bassi soffitti e le panchine in pietra, o i chiostri così particolari, offrono una varietà di sculture e figure danzanti.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Un palazzo veneziano a Boston

L’acqua, l’architettura urbana di Venezia e il verde sono gli elementi caratterizzanti.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

All’interno persino due tele di Raffaello poste l’una accanto all’altra ad incantare i visitatori.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Una donna fuori dall’ordinario

Sembra di fare un salto indietro nel tempo entrando in questo palazzo veneziano a Boston. Un museo che permette di ristorarsi al fresco del cortile ed ammirare l’arte secondo i canoni di una donna straordinariamente normale nel suo essere fuori dall’ordinario, precorritrice dei tempi ed amante del buon gusto.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Insomma, che voi amiate l’arte o vogliate scoprirne di più sulla vita di Isabella, questo palazzo veneziano a Boston è assolutamente da vedere.

Info utili

  • Il giorno del tuo compleanno entri gratis all’Isabella Stewart Gardner Museum.
  • Se ti chiami Isabella, entri gratis.
  • Ingresso gratuito per chi ha meno di 18 anni.
  • Dal sito è possibile effettuare una visita virtuale completa, con tanto di spiegazioni particolareggiate per ogni stanza ed ogni ambiente: dalla sala blu, alla cappella spagnola, alla loggia cinese.

palazzo veneziano a Boston Isabella Stewart Gardner Museum

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in America, USA Stati Uniti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento