Parchi americani: Bryce Canyon. Tappa obbligatoria.

parchi americani bryce canyon

State pensando ad un tour dei parchi americani? Il Bryce Canyon National Park è uno spettacolo della natura! Da non perdere.

Parchi americani

Siamo negli USA, nello Utah, in una zona dove i parchi americani naturali sono tanti e le zone da scoprire, così uguali e così diverse, permettono di perdersi nella natura alla volta di ambienti unici.

Che voi decidiate di fermarvi qui qualche ora o qualche giorno… o perché no, qualche settimana, il parco è adatto a tutti. Ovviamente in questo caso, con una permanenza più lunga, si potrà esplorare la zona ed approfittarne per visitare i parchi americani limitrofi.

parchi americani bryce canyon

Ingresso

Se entrate con la vostra auto, sempre il mezzo che io consiglio di più, d’altronde gli USA sono perfetti per qualsiasi ontheroad di qualsiasi lunghezza, il costo dell’ingresso, al momento della stesura di questo post, è di 25 $.

Se invece volete utilizzare i loro mezzi, il Parco è dotato di una navetta che porta i visitatori nei punti panoramici più belli, un po’ quello che succede in tanti parchi americani.

parchi americani bryce canyon

Attività

Le attività che si possono svolgere qui, all’interno di uno dei parchi americani più scenografici, sono davvero tante: dalle escursioni a piedi, a quelle a cavallo, escursioni notturne, approfondimenti sulle storie che questo Bryce Canyon ha da raccontare, programmi di astronomia,… e se avrete la fortuna di andarci in inverno, anche le racchette da neve.

L’escursione con le ciaspole è meravigliosa ovunque, figuriamoci in questi scenari! Se poi a tutto ciò vorrete unire anche l’avvistamento di animali insoliti o addirittura del leone di montagna, dovrete per forza avere con voi una fortunella come Valeria! Lei è sempre il nostro asso nella manica quando viaggiamo!

parchi americani bryce canyon

Programmi

I ranger offrono programmi di ogni genere tutti i giorni. Sarà affascinante e molto interessante scoprire le peculiarità del parco attraverso le loro guide ed i loro racconti. Tutti entrando al parco si chiederanno perché le rocce sono così rosse, no?

Oppure da dove deriva il nome del Bryce Canyon e i ranger sono lì per rispondere a questa e ad altre mille domande. Assolutamente da provare poi le attività dedicate ai più piccoli. I parchi americani sono davvero forti nel loro intrattenimento.

Non dimenticando che al Bryce Canyon vi è anche la possibilità di soggiornare in campeggio o in comode sistemazioni al Forever Resort.

parchi americani bryce canyon

 La visita

La visita è ovviamente consigliata nella bassa stagione, la possibilità di godersi questi paesaggi senza orde di turisti ovunque è sempre la cosa migliore e poi l’inverno offre scenari unici e particolari con la neve che ovatta e tutto ricopre, anche se ovviamente non tutto sarà accessibile.

Ancora qualche suggerimento utile. Ricordate che il parco raggiunge i 2.778 metri di altitudine e che per la visita minima dovrete prevedere almeno 3 o 4 ore anche se ovviamente una mezza giornata sarà davvero poco per scoprire tutte le peculiarità del parco.

parchi americani bryce canyon

Trekking

Camminare nei parchi americani, fino ad oltre 2.500 metri di altitudine, soprattutto nella stagione calda, può essere molto faticoso, la fatica si fa sentire, ma la bellezza del paesaggio ripaga di tutto.

Attraverso un bellissimo sentiero, molto vario, si raggiunge la raffigurazione rocciosa chiamata “della Regina Vittoria”. Sembra di camminare all’interno di enormi castelli di sabbia rossi costruiti sulla spiaggia per il divertimento dei bambini.

parchi americani bryce canyon

In estate è facile avvistare cani della prateria agilissimi e velocissimi e gazzelle sparse ovunque.

parchi americani bryce canyon

Formazioni rocciose che sfidano la forza di gravità e i colori. Sono lì solo per farsi immortalare da noi!

parchi americani bryce canyon

Da questo parco si porta a casa principalmente questo rosso così acceso! Sono davvero particolari questi parchi americani, vero?

parchi americani bryce canyon

Già che siete in zona non perdetevi la vicina Old Bryce Town.

Se vi era piaciuto il Texas, una tappa qui è d’obbligo!

parchi americani old bryce town

Ok. ok! Lo so! E’ turistica, piena di negozi, non ha niente del vero fascino, però è carina e vi assicuro che porterete a casa un sacco di souvenirs! Poi, anche questa atmosfera, fa parte dei parchi americani, non siete d’accordo?

parchi americani old bryce town

Quando passeggiate… mi raccomando! Fate attenzione alle carrozze!

parchi americani bryce canyon

Cosa aggiungere? Se passate da quelle parti non perdetevelo e se non ci avete mai pensato, credo che queste bellissime foto vi abbiano un po’ convinto ad andare a cercare questo e tutti gli altri parchi americani, vero?

parchi americani bryce canyon

 

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in America, USA Stati Uniti e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Parchi americani: Bryce Canyon. Tappa obbligatoria.

  1. Pingback: In California per vacanze studio on the road - Travel Blogger Liliana Monticone

Lascia un commento