I sogni dei miei viaggi: tre luoghi indimenticabili!

Partecipo con piacere all’iniziativa di Monica sul suo blog “Viaggi e Baci”: “I sogni dei miei viaggi”.

Ecco i miei tre  luoghi indimenticabili:

travel's dream

  1. Il luogo più caldo e assurdo in cui ho dormito a Kalpityia – Sri Lanka.

Mi considerara di ottimo spirito di adattamento ma quella sera mi sono davvero chiesta: chi me l’ha fatto fare?

La notte successiva invece avrei voluto tornare e persino rimanerci a lungo a quella cabana che era ormai diventata splendida. Volete sapere il perchè?

Scopritelo qui!

travel's dream

2 – Il secondo luogo indimenticabile in cui ho dormito è anche il più freddo del mondo: l’hotel di ghiaccio di Kemi – Finlandia.

Perchè sia così indimenticabile… è abbastanza facile da capire!

travel's dream

3 -Il terzo posto è completamente differente: andiamo all’ Hotel Jagdhof di Neustift – Austria.

Questo è veramente il più lussuoso, meraviglioso e rilassante hotel in cui io sia mai stata. 5 stelle, una spa di oltre 2000 mq, indicato con ben 3 gigli e 18 punti dalla Relax Guide

Ovviamente non è l’unico con queste caratteristiche e sono molti gli hotel indimenticabili in quest’area, ad esempio l’ Alpenhoff di Tux ma è davvero impossibile elencarli tutti.

Se volete provare il completo relax ed i wellness e le spa più esagerate, sicuramente l’Austria e l’Alto Adige sono le destinazioni perfette!

Vi auguro un buon relax!

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Asia, Austria, Europa, Finlandia, Sri Lanka e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a I sogni dei miei viaggi: tre luoghi indimenticabili!

  1. Pingback: Luoghi da sogno in Italia e nel mondo « Viaggi e Baci

    • Liliana scrive:

      Valeria avrebbe voluto dormirci eccome, ma siccome noi avevamo già provato l’ebrezza anni prima (quando lei non era ancora nata), questa volta abbiamo preferito bypassare! … e lei ci ha proposto di andare a dormire dove volevamo e di lasciare lei lì da sola!!! No comment!!! 🙂

  2. olga scrive:

    Luoghi molto originali….sono curiosa di sapere come avete fatto a dormire nel ghiaccio e se siete riusciti a dormire…:) Un saluto Olga

    • Liliana scrive:

      Guarda Olga, per dormire nel ghiaccio l’abbigliamento è quello che vedi nella foto. Si tolgono solo le scarpe!
      Più di metà della notte l’abbiamo passata a ridere tra di noi e con gli ospiti delle altre camere, pazzi come noi. Il resto abbiamo dormito, perchè devo ammettere che quelle pelli di renna, dopo un po’, tengono effettivamente caldo.
      Caldo… forse non è proprio la parola giusta… diciamo che diversi anni fa (quando ero molto più giovane) ho passato una notte in tenda a Pasqua a Chialvetta (Val Maira – CN) e la temperatura era andata a -17°C. Bè… lì avevo avuto molto molto più freddo!!! 🙂

  3. Tiziana scrive:

    Tre luoghi completamente diversi tra loro, espressione di un vero viaggiatore. Un po’ così, un po’ cosà. Idealmente sceglierei la prima: due cuori e una cabana vuoi mettere che romantico, poi però dici -caldo-… io non sopporto il caldo. Proverei anche hotel ghiaccioso per provare quanto resisterei 🙂

  4. viaggiebaci scrive:

    Grazie! Sei un tesoro …
    Ti dico già che non scegliero la terza foto … ma penso tu lo sappia già! 😉

    • Liliana scrive:

      Già so! Ma ti assicuro che ogni tanto questi posti esagerati sono un vero toccasana! Tra l’altro a due passi dalle piste. In tanti fanno wellness e centri benessere, ma i luoghi perfetti in ogni minimo particolare sono davvero pochi!
      Per quanto riguarda la scelta… io, dopo il caldo dello Sri Lanka, ho proprio voglia di motoslitta!!! 😉

Lascia un commento