Viaggio in Irlanda. Consigli on the road

viaggio in irlanda consigli on the road

Un viaggio in Irlanda, soprattutto fuori stagione, è un tour nella natura, tra lande ancora selvagge e scogliere incontaminate dove la forza del mare mostra tutta la sua potenza.

viaggio in irlanda consigli on the road scogliere

Ovviamente il mio consiglio principale è sempre il solito: se puoi, vai in Irlanda fuori stagione.

viaggio in irlanda consigli on the road scogliere

Questo ti permetterà di risparmiare un sacco di soldi e di non trovare praticamente nessun turista.

viaggio in irlanda consigli on the road scogliere

Viaggio in Irlanda fuori stagione

Nei nostri diversi viaggi in Irlanda, sempre fuori stagione, ne abbiamo incontrati davvero pochissimi e anche il meteo, salvo alcuni inevitabili acquazzoni, devo dire che è stato assolutamente dalla nostra parte, che fosse settembre o che fosse febbraio. Tieni sempre presente dove siamo, anche la pioggia fa parte del viaggio in Irlanda!

viaggio in irlanda consigli on the road scogliere

Non c’è niente di meglio al mondo che godersi in solitudine queste zone dove gli elementi della natura imperversano sovrani ed indisturbati.

brazen pub dublino il pub più antico d'Irlanda

Visitare Dublino

Dublino ci accoglie subito con la sua atmosfera a misura d’uomo, con i suoi pub caratteristici e con le ottime birre, in primis la celeberrima Guinness, con la sua imperdibile visita alla fabbrica.

viaggio in irlanda consigli on the road pub irlandesi

Il The Brazen Head è il pub più antico dell’Irlanda, imperdibile una tappa qui durante il vostro viaggio in Irlanda.

pub in irlanda

Una capitale vivace e colorata, multietnica, piena di studenti universitari e di ragazzi e ragazze in divisa appena usciti da scuola.

centro di dublino irlanda

Piacevole passeggiare nel suo centro ma, come sempre, noi preferiamo spazi aperti e panorami dove la natura regna sovrana.

Dublinia

Prima di lasciare Dublino però un giro a Dublinia, il Museo della storia della città è d’obbligo. Grazie al Dublin Pass si salta la coda alle casse e si entra subito nelle stanze del museo.

dublinia a dublino interno del museo

Si articola su diversi piani, quello che maggiormente attrae è il piano terra, dove ammirare a grandezza naturale scene di vita quotidiana, dalle capanne preistoriche al medioevo. La visita è assolutamente raccomandata anche per i bambini con tante attività interattive (anche in italiano) e la possibilità di avere addirittura il certificato di Sindaco di Dublinia fatto con carta, carboncino e stampo in rilievo.

viaggio in irlanda consigli on the road

L’uscita dal museo è collegata alla visita della cattedrale che sorge nello stesso complesso ed è compresa nel Dublin Pass.

vecchie distillerie in irlanda

Old Jamenson Distillery

Altra visita interessante è quella alla Old Jamenson Distillery, anch’essa compresa nel Dublin Pass, un viaggio a ritroso nel tempo, che coinvolge tutti i sensi a cominciare dall’olfatto.

viaggio in irlanda consigli on the road

Ma per noi il meglio è sempre fuori dalle città. Auto a noleggio e via! A proposito, non fatevi scappare le offerte di Arguscarhire, a volte i prezzi sono davvero ridicoli: per il vostro viaggio in Irlanda spenderete davvero poco!

viaggio in irlanda consigli on the road

Connemara

Il Connemara è uno dei posti più affascinanti: strade strette e tortuose, costeggiate dai tipici muretti a secco e sguardo che si perde su panorami dai mille colori.

viaggio in irlanda consigli on the road

Castelli, chiese e ruderi di un maestoso passato sembrano fare capolino ad ogni nuova curva.

viaggio in irlanda consigli on the road

Alcuni lasciano letteralmente a bocca aperta.

viaggio in irlanda consigli on the road connemara

Altri fanno sognare con dimore d’altri tempi in cui passare la notte.

viaggio in irlanda consigli on the road castelli per notti da favola

 

I prezzi di questo castello, nonostante le apparenze, non sono improponibili, sempre se viaggi fuori stagione e segui tutti i consigli della nostra Guida ai Viaggi Low Cost per prenotare spendendo poco.

alba in irlanda dalla finestra della nostra camera

Consigli low cost

Se invece sei per il low cost più esagerato, uno dei consigli è l’Hotel Glen Oaks a Galway dove la matrimoniale con parcheggio interno, ci è costata 32,50, acquistata su Booking con l’opzione qui e subito e nei giusti orari, come suggerisco nella guida.

hotel-irlanda

Proprio niente male, vero per una sosta di poche ore per dormire al volo e ripartire velocemente per il nostro on the road, non trovi?

viaggio in irlanda consigli on the road

Sono comunque tantissime le location in tutta l’Irlanda, dove svegliarsi con un panorama così davanti alle finestre.

viaggio in irlanda consigli on the road

Natura incontaminata e panorami sconfinati in Irlanda

Le strade più belle che regalano emozioni più intense sono sempre quelle lungo l’Oceano.

viaggio in irlanda consigli on the road

Le strade a picco, le scogliere, le isole in lontananza, tantissimi uccelli di primo mattino e una luce che varia continuamente per ottimi scatti.

viaggio in irlanda consigli on the road

Anche alcuni pazzi temerari escono di primo mattino se ci sono le condizioni giuste! Ore ed ore ad ammirare le loro evoluzioni.

viaggio in irlanda consigli on the road

Il sud dell’isola è tutto da gustare: sapete cosa sono queste?

viaggio in irlanda consigli on the road aragoste e granchi

Esatto! Qui aragoste e granchi vengono proposti ad ogni angolo, a prezzi assolutamente abbordabili.

viaggio in irlanda consigli on the road allevamenti di cozze

Da far venire voglia persino di spedirseli a casa! Le cozze, con i mille allevamenti come questo, non sono da meno. Quando pensi che il tuo lavoro non ti piace… guarda il suo, sotto pioggia e vento tutto il giorno!

viaggio in irlanda consigli on the road

Cliff of Moher

Le Cliff of Moher sono sicuramente il luogo più visitato dell’intera Irlanda.

viaggio in irlanda consigli on the road

Soprattutto se non viaggi fuori stagione, assolutamente d’obbligo la visita al mattino prestissimo per evitare le orde di turisti che affollano questo luogo minandone l’atmosfera.

viaggio in irlanda consigli on the road

Il parcheggio delle Cliff non si paga ad auto, ma ad occupante (alla data attuale 6 euro), decisamente non economico. Esiste però un piccolo segreto da mettere in pratica per godere al meglio di questo luogo e risparmiare.

viaggio in irlanda consigli on the road

Consigli low cost per visitare le Cliff of Moher

Non parcheggiare lì, ma segui le indicazioni per la costa, percorrendo una stradina molto stretta ma asfaltata. Arriverai ad un posteggio dove si pagano 2 euro in una cassettina e si prosegue a piedi in direzione delle Cliff lungo un sentiero fiabesco.

Dopo la torre di pietra che svetta come un faro si arriva alle scogliere in mezzo ad una natura incontaminata che dà lo spettacolo migliore di sé, senza praticamente la presenza di nessun turista. Il vento è fortissimo e la schiuma prodotta dalle onde laggiù in fondo viene addirittura sollevata fino qui. Meraviglia!

Il nostro tour on the road in Irlanda prosegue tra splendidi porticcioli in cui lo scatto selvaggio ha sempre la meglio.

viaggio in irlanda consigli on the road

I fari di cui è punteggiata la costa sono tantissimi, di ogni forma e dimensione. Qui non era neppure spuntata l’alba, non è che questa volta ci siamo svegliati un po’ troppo presto?

fari in irlanda on the road

In alcuni, come questo… io ci vedrei proprio bene una bella camera da letto nelle finestre lassù in alto!

viaggio in irlanda consigli on the road

Croci celtiche, chiese e cimiteri fanno parte dei must dell’Irlanda. Alcuni scatti poi, restano nel cuore a distanza di tanto tempo. Se vi piace la storia non perdete anche i Dolmen.

croci celtiche in irlanda

Sapete cosa sono queste? Le torbiere da cui si ricava la torba che viene bruciata nelle stufe. Il caratteristico odore pungente ci assale, nelle giornate più fredde, quando entriamo nei pub o nei ristoranti e impregna vestiti e capelli.

viaggio in irlanda consigli on the road torbiere

Quassù non ci sono alberi e non si può bruciare la legna e questo antico metodo per riscaldarsi è ancora molto in voga, per quanto non sia il massimo della praticità per i nostri nasi forse un po’ troppo delicati.

viaggio in irlanda consigli on the road foche che nuotano nei porti

Le foche in Irlanda

Il nord più estremo dell’Irlanda riserva tante scoperte. Nei porti in cui la pesca nel mare del Nord è più sviluppata, le foche nuotano placide alla ricerca di “comodo” pesce e le scogliere più aspre, all’alba e al tramonto, assumono colorazioni uniche.

scogliere irlanda

A proposito di tramonto, anche il Sentiero dei Giganti è un’attrazione da raggiungere rigorosamente al tramonto.

sentiero dei giganti in irlanda

La gente qui è purtroppo sempre tanta (troppa!) anche fuori stagione e in qualsiasi condizione meteo. Qualsiasi viaggio in Irlanda che si rispetti non può però saltare questo posto, se poi volete vedere degli scenari simili senza turisti, l’Islanda è il posto perfetto! Prendi nota per il prossimo viaggio!

viaggio in irlanda consigli on the road

La zona del Foreland è uno dei luoghi migliori per avvistare tantissime foche in uno scenario naturale unico. Per noi invece è il momento di dirigersi verso Belfast, capitale dalla storia recente così travagliata, che ha conosciuto negli ultimi anni una rinascita architettonica, ma di cui vi parleremo la prossima volta.

Non mi resta che augurarti buon viaggio in Irlanda! 

i murales di belfast

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Europa, Irlanda, Ontheroad e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento