Il Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi in Finlandia

Rovaniemi - Finlandia. Il Villaggio di Babbo Natale in inverno

Dovete sapere che a Rovaniemi in Finlandia, esiste il Villaggio di Babbo Natale più gettonato del mondo nell’immaginario di grandi e bambini quando si pensa al Grande Nord.

Rovaniemi - Finlandia. Interni del villaggio di Babbo Natale

Inutile dire che mia figlia si è innamorata di questo luogo e ne ha scritto nel suo post, Babbo Natale per lei è il top! Ovviamente con tutto il contorno coreografico che sa trasmettere: negozi, regali, giocattoli, luci, gnomi al lavoro,… forse il villaggio di Babbo Natale è un luogo un po’ troppo commerciale per noi adulti, ma per i bambini sicuramente no!

Rovaniemi - Finlandia. Il villaggio di babbo natale

Per gli adulti è un luogo un po’ troppo turistico e per niente economico, però è indubbiamente in grado di trasmettere magia.

Il villaggio di babbo natale in Finlandia. Il circolo polare artico illuminato

Consigli utili per visitare il Villaggio di Babbo Natale:

L’ingresso alla casa di Babbo Natale è gratuito. Rigorosamente vietato fare foto e se vorrete una foto con Babbo Natale, un simpatico signore che è lavora lì – sempre lo stesso – da almeno 20 anni e parla e saluta in tutte le lingue del mondo, vi costerà una fortuna.

Il villaggio di babbo natale in Finlandia a Rovaniemi sotto la neve

I negozi al villaggio di Babbo Natale hanno tutti i souvenir possibili immaginabili ma non sono economici.

Interni del villaggio di babbo natale in Finlandia a Rovaniemi

La notte, se saprete resistere alle temperature impossibili, è il momento migliore per vedere il villaggio di Babbo Natale: i negozi e le strutture sono chiusi, ma il villaggio è aperto e deserto, illuminato e con la musica natalizia di sottofondo.

Abbondante nevicata a Rovaniemi in Finlandia. Villaggio di babbo natale

La neve intorno è davvero tanta e passeggiare per i suoi vialetti e scattare meravigliose foto ve lo farà vivere in maniera molto particolare.

Il villaggio di babbo natale in Finlandia sotto un'abbondante nevicata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Rovaniemi vi proporranno tutte le attività invernali possibili ed immaginabili. Non fermatevi lì, proseguite almeno fino a Levi per viverle in maniera più economica e più vera.

Villaggio di babbo natale in inverno sotto la neve

Un esempio: il giro in motoslitta a Rovaniemi sembra una gita scolastica (tutti in fila e a velocità ridotta). A Levi vi daranno una cartina della zona e potrete scorrazzare liberi e soli dove più vi piace.

passeggiare di notte al Villaggio di babbo natale in inverno sotto la neve

Cosa fare a Rovaniemi

E’ possibile scrivere a Babbo Natale con il semplice indirizzo Rovaniemi – Finlandia e ricevere da lui una risposta personalizzata con il timbro sul francobollo del suo ufficio postale. Ovviamente anche il costo della risposta (da versare rigorosamente in anticipo) è stratosferico.

Gnomi del Villaggio di babbo natale a Rovaniemi in Finlandia

 

Gli gnomi di Babbo Natale a Rovaniemi, al villaggio di Babbo Natale, lavorano ininterrottamente tutto l’anno per preparare i regali a tutti i bambini del mondo.

Parco giochi di ghiaccio al Villaggio di babbo natale a Rovaniemi in Finlandia

Qui ci si può divertire semplicemente con uno scivolo di ghiaccio. Il vantaggio nell’andarci di notte? Ovvio! Che anche gli adulti potranno scivolare, come ho fatto io, senza doversene vergognare!

Orologio del tempo al Villaggio di babbo natale a Rovaniemi in Finlandia

Curiosità

Se vi siete sempre chiesti come faccia Babbo Natale a consegnare i regali ai bambini di tutto il mondo in una sola notte… qui troverete la risposta. Gli basta fermare il tempo fermando il suo orologio terrestre!

Il Villaggio di babbo natale a Rovaniemi in Finlandia sotto la neve

Ecco quanto distano da qui le principali città del mondo. Guardate un po’ a Capo Nord, mancano ancora ben 680 chilometri!

Il Villaggio di babbo natale a Rovaniemi in Finlandia sotto la neve

Circolo Polare Artico a Rovaniemi

Il Circolo Polare Artico (sapevate che Napapijiri significa proprio questo?) passa esattamente da qui.

Il circolo polare artico al Villaggio di babbo natale sotto la neve

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I pilastri ne identificano la linea, sia di giorno che di notte.

Il circolo polare artico illuminato al Villaggio di babbo natale sotto la neve

Lì vicino c’è il Santa Park, il parco giochi scavato nella montagna a tema natalizio.

Ingresso del Santa Park al villaggio di babbo natale in Finlandia

Di notte si illumina e si colora così. Bellissimo!

Ingresso del Santa Park al villaggio di babbo natale in Finlandia

I divertimenti, come ogni parco a tema che si rispetti, sono ovviamente per grandi e bambini.

Strade innevate intorno a Rovaniemi in Finlandia dopo un'abbondante nevicata

A scanso di equivoci vi preciso che la foto qui sopra è di una strada, non è una pista per motoslitte!

Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi in Finlandia sotto la neve

Noi – ovviamente – lo preferiamo di notte, lontano dai pullman e dalle folle di turisti che lo invadono ogni giorno per svuotare i loro portafogli nei negozi.

Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi in Finlandia sotto la neve

In conclusione possiamo solo ribadire che Rovaniemi è quanto di più turistico la Finlandia offra, ma almeno una volta una tappa qui è d’obbligo, se non altro per dar modo alla Finlandia di farvi innamorare, magari proprio con le sue aurore boreali.

Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi in Finlandia sotto la neve

Resterete affascinati dalle opportunità che il freddo estremo offre e al ritorno avrete in mente un solo obiettivo: ritornare!

Il circolo polare artico al Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi in Finlandia

Provare per credere! Aspetto le vostre esperienze nei commenti! Sono sicura che sarà così!

La magia del circolo polare artico illuminato al Villaggio di Babbo Natale

 

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Europa, Finlandia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi in Finlandia

  1. Ciao Liliana,
    da quando ho letto il racconto del tuo viaggio in Finlandia me ne sono totalmente innamorata…così mi è venuta voglia di partire con i miei figli di 6 e 9 anni!
    Dato che anche tu viaggi con tua figlia ne approfitto per chiederti se un viaggio del genere a gennaio puo essere indicato per bambini di questa età dato le bassissime temperature. Credo che sia persino troppo tardi per organizzare personalmente il viaggio spendendo il meno possibile…ma ci voglio comunque provare. La mia idea è quella di visitare Rovaniemi per qualche giorno pe rpoi spostarci al nord, Inari. aSeguendo il tuo consiglio avrei pensato di fare tappa a Levi, secondo te è fattibile noleggiare una macchina da Rovaniemi a Ivalo? Altra cosa, come ci si deve organizzare con l’abbigliamento? servono degli indumenti particolari e specifici? I bambini riescono a sopportare tali temperature?

    Scusa se ti ho assillato con mille dubbi!!
    Letizia

    • Ciao Letizia e scusa il ritardo nella risposta. La Finlandia è una destinazione meravigliosa, in inverno poi secondo me è il top! Le temperature sono impossibili, ma ricordati sempre che i bambini in Finlandia nascono e crescono! Vedrai che si divertiranno un sacco. Dovrai prepararli e fargli cogliere l’aspetto spettacolare del freddo. Per il tardi… assolutamente no. Figurati che noi l’ultima volta… al mercoledì lo abbiamo organizzato e al venerdì siamo partiti! 🙂
      Per il noleggio auto assolutamente sì. Tieni presente che quando la lasci in un altro posto costa un po’ di più. Per quanto riguarda Rovaniemi… personalmente… bello e affascinante il villaggio di babbo natale ma ti basta un giorno per vederlo (anche perchè a gennaio il santa park con le giostre mi pare sia chiuso… da verificare). I costi di tutto a Rovaniemi sono folli. Muoversi invece, spostarsi e viaggiare nella natura incontaminata è spettacolare. Per l’abbigliamento… porta tutto quello che hai di caldo e di tecnico e ricordati che lassù non serve assolutamente a niente! 😛
      Comunque ogni volta che farai escursioni, ti daranno loro i tutoni e tutto l’abbigliamento. Sono organizzatissimi per ogni taglia ed esigenza. Per la sopportazione dei bambini… scegli ovviamente i giri più corti (nel senso di non stare via 3 giorni di fila in motoslitta), ma vedrai che si divertiranno un sacco. Mia figlia si è innamorata dei cani da slitta, nonostante fosse la giornata più fredda in assoluto. Magari per il piccolo, non fare come abbiamo fatto noi: il giorno prima dell’escursione l’abbiamo portata al museo artico dove ha visto i congelamenti dei piedi e delle mani delle persone rimaste bloccate nell’artico durante le esplorazioni e il giorno dopo, avendo freddo i piedi, aveva paura che fossero congelati e dovessero essere amputati. La prendiamo ancora in giro adesso, ma sul momento non è stato molto bello, perchè era piccola, piangeva, e noi non capivamo cosa avesse! 😀 😀 😀

Lascia un commento