Consigli utili per visitare Venezia low cost

visitare Venezia low cost

Ricevo spesso richieste di consigli utili per visitare Venezia low cost, sia dall’Italia che dall’estero, mi sono così decisa a pubblicare alcuni consigli che oltre ad essere suggerimenti per risparmiare, sono cose un po’ particolari ed insolite da fare, soprattutto se non è la prima volta che andate a Venezia.

visitare Venezia low cost piazza san marco

Consigli utili per visitare Venezia low cost

Il primo consiglio è sempre lo stesso: andate fuori stagione.

Visitare Venezia low cost fuori stagione per cogliere il meglio Condividi il Tweet

visitare Venezia low cost

Venezia è una città affascinante in tutte le stagioni, non solo in estate o in occasione del Carnevale o di altri eventi particolari.

visitare Venezia low cost

Carnevale a Venezia lowcost

A proposito del Carnevale, voglio darvi un piccolo spunto low cost.

visitare Venezia low cost

Come sapete le feste in maschera a Venezia sono molto costose, per quanto siano un’esperienza assolutamente indimenticabile.

visitare Venezia low cost

A questo bisogna aggiungere anche il costo del vestito con cui è d’obbligo andare.

visitare Venezia low cost

Se tutti questi eventi sono per voi inavvicinabili, il mio consiglio è quello di trascorrere la serata sul Jolly Roger, il galeone veneziano.

visitare Venezia low cost

Non è proprio low cost, ma offre un’esperienza unica di cena a lume di candela, oltre ad altre proposte ad esempio per il Carnevale, navigando placidamente tra le bellezze di Venezia.

visitare Venezia low cost

Noi lo abbiamo provato qualche anno fa, proprio a Carnevale, ed è stato memorabile, oltre ad avere un costo decisamente più low cost delle normali feste in maschera e ad offrire un modo alternativo di ammirare Venezia di sera dal mare in qualsiasi stagione.

visitare Venezia low cost

I mercati di Venezia

Per entrare nel vivo della città e incontrare i veneziani, il metodo più semplice è quello di avventurarsi in uno dei tantissimi mercati, alcuni giornalieri, altri settimanali.

visitare Venezia low cost

Tra i tanti vi segnalo il Mercato ittico di Rialto che si svolge tutti i giorni dalle 7 alle 14 e il mercato di via Garibaldi che oltre al pesce tratta frutta e verdura e si svolge tutti i giorni, anche questo dalle 7 alle 14.

Avete mai esplorato i mercati di Venezia per vivere da local? Condividi il Tweet

visitare Venezia low cost

Ci sono poi tanti mercati settimanali dove è possibile effettuare acquisti particolari a prezzi low cost. Segnaliamo ancora i mercati contadini, quelli per gli acquisti equo solidali ed il Mercato del Carcere femminile della Giudecca che vende i prodotti coltivati all’interno del carcere.

visitare Venezia low cost

Venezia low cost di sera

A proposito di Venezia di sera.

Cala la notte e la magia di una delle città più belle del mondo avvolge tutto.

visitare Venezia low cost

Non c’è niente di più bello che passeggiare la sera in questa città a cui i turisti sembrano non dare tregua, per scoprirla deserta e a misura d’uomo.

visitare Venezia low cost

Soprattutto se siete fuori stagione non c’è niente di più bello che ammirare la città di sera e, se siete appassionati, per scattare splendide fotografie.

visitare Venezia low cost

È bello poterla apprezzare così!

visitare Venezia low cost

Bacaro tour o spritz

E’ ormai diventata una tradizione l’aperitivo a Venezia da gustarsi rigorosamente nelle taverne più defilate rispetto al centro per i migliori aperitivi con taglieri di ogni genere e specialità locali.

visitare Venezia low cost

Trasporto a Venezia

Anche dal punto di vista dei trasporti Venezia non è certo una città low cost ma ci sono diversi modi per risparmiare.

visitare Venezia low cost

Arrivare a Venezia in auto

Ecco i miei consigli utili per visitare Venezia low cost in auto. Potete lasciare il vostro mezzo a Mestre e arrivare in treno a Venezia.

visitare Venezia low cost

Tenete comunque presente che i parcheggi ed i garage a piazzale Roma, l’ultimo punto dove si può arrivare in auto, dopo il lungo ponte della Libertà, hanno costi giornalieri a partire dai 26 euro.

visitare Venezia low cost

Quindi costi cari ma che potrebbero essere comunque convenienti se siete in 4 o 5 in auto. Tanti parcheggi in centro a Milano costano molto di più per sole 5-6 ore!

visitare Venezia low cost

Da qui arrivate in pochi minuti in centro a Venezia a piedi.

visitare Venezia low cost

Parcheggi, treni e People Mover per raggiungere Venezia

Il People Mover permette di arrivare in centro città da Tronchetto (prima del Ponte della Libertà) in soli 4 minuti al costo, questa volta decisamente low cost, di 1.50 euro la corsa semplice.

visitare Venezia low cost

Lo stesso biglietto può essere utilizzato anche su bus e tram.

visitare Venezia low cost

I parcheggi a Tronchetto partono comunque da circa 20 euro al giorno.

visitare Venezia low cost

Sono da tenere in considerazione se si raggiunge Venezia in alta stagione in quanto i parcheggi di Piazzale Roma potrebbero essere tutti pieni.

Arrivare a Venezia in auto o treno e come districarsi tra le varie opportunità Condividi il Tweet

visitare Venezia low cost

Altra opzione più economica sono poi i parcheggi di Mestre e Marghera, che permettono di arrivare a Venezia in treno. Partono da 10 euro al giorno.

visitare Venezia low cost

Ferry Boat a Venezia

Il Ferry Boat offre un comodo servizio per muoversi velocemente in auto attraverso la laguna di Venezia.

visitare Venezia low cost

Vengono imbarcate anche le biciclette al costo di 1 euro.

visitare Venezia low cost

Potrete acquistare il biglietto sia preventivamente online, consigliato in alta stagione, che direttamente all’imbarco. Comodo, no?

visitare Venezia low cost

Barchéta da traghetto o da parada

Al costo di 2 euro per i non residenti è possibile effettuare un brevissimo tragitto in barca con i mezzi più utilizzati dai residenti per attraversare velocemente il Canal Grande.

visitare Venezia low cost

Per i residenti la tariffa è ovviamente più bassa e si paga salendo a bordo.

visitare Venezia low cost

Bike sharing e car sharing a Venezia

Giusto per citarne l’esistenza, segnalo anche il servizio di bike sharing e car sharing, anche se si rivelano entrambi servizi di difficile utilizzo per i turisti.

visitare Venezia low cost

Il bike sharing purtroppo non è per nulla pratico in quanto prevede una sottoscrizione del contratto, idem per il servizio di car sharing per il quale occorrono addirittura diversi giorni. In più c’è un’iscrizione annuale da pagare che al momento risulta essere di 50 euro per i privati, oltre al costo di effettivo utilizzo del servizio.

visitare Venezia low cost

I vantaggi sono la possibilità di transitare e sostare nelle aree a traffico limitato, nei parcheggi gratuiti con l righe blu e nella possibilità di circolare nei giorni di traffico limitato.

visitare Venezia low cost

Il servizio non è paragonabile a quelli tramite app rapidi e convenienti delle grandi città.

visitare Venezia low cost

Vaporetto

Per muoversi all’interno di Venezia c’è poi l’opzione vaporetto.

visitare Venezia low cost

Non è certo economico, ma è la soluzione più low cost per muoversi a Venezia ed ammirare la laguna, la città, i monumenti, le isole e tutto il resto dal mare.

visitare Venezia low cost

La corsa singola costa 7.5 euro per 24 ore.

visitare Venezia low cost

Ci sono poi diverse soluzioni per più giorni e tariffe scontate per giovani che includono anche l’utilizzo del wifi. E’ un servizio comunale.

visitare Venezia low cost

Il biglietto del vaporetto consente anche di raggiungere le isole e fare in autonomia le escursioni a Burano, Murano, Torcello e Chioggia.

visitare Venezia low cost

Le isole della laguna

Burano

Famosa per i suoi splendidi pizzi e le sue stoffe che fanno rivivere i fasti di un tempo quando l’isola era famosa per il commercio delle stoffe pregiate.

Da segnalare anche in centro a Venezia la zona, famosa per lo shopping, delle mercerie.

visitare Venezia low cost

Murano

Famosissima per la lavorazione del vetro soffiato, basterà inoltrarsi nei suoi vicoli una volta scesi dal vaporetto per trovarsi immersi in galleria d’arte, negozi molto particolari e lavorazioni del vetro aperte e ad ingresso libero.

Murano è composta in realtà di 7 isole, di cui due di origine artificiale.

visitare Venezia low cost

Oltre al vetro in ogni sua declinazione, troverete tantissime murrine, vi ricordate che ne avevamo trovate di bellissime durante il nostro on the road in Ghana?

Visitare in relax le isole della laguna di Venezia. Condividi il Tweet

visitare Venezia low cost

Torcello 

L’isola più a nord, una delle prime ad essere abitate e lo è ancora oggi con circa 14 residenti.

visitare Venezia low cost

Un’isola da ammirare con calma, lontano dalla folla di Venezia.

visitare Venezia low cost

Diversi ristoranti, taverne e bacari per trascorrere qualche ora in tutta tranquillità dopo aver passeggiato tra i tanti negozi.

visitare Venezia low cost

Chioggia

A Chioggia, come a Burano, esplodono i colori sgargianti delle case.

visitare Venezia low cost

La leggenda narra che servissero ai pescatori di rientro per scorgere la propria casa nella fitta nebbia della laguna.

visitare Venezia low cost

Sono diventati oggi un segno distintivo molto caratteristico e fotografato.

visitare Venezia low cost

Pescaturismo a Venezia

Un’interessante iniziativa di Pescaturismo nella Laguna nord di Venezia è quella che vede protagonisti i pescatori di Burano: si tratta di un vero e proprio museo a cielo aperto che prevede due diversi itinerari: uno marittimo per visitare i siti di allevamento e coltura dei mitilli ed uno lagunare dove ammirare gli allevamenti di vongole.

visitare Venezia low cost

Visitare Venezia low cost: dove dormire

Venezia, purtroppo si sa, non è economica, ma vorrei segnalarvi questo sito che aiuta sicuramente a di visitare Venezia low cost.

visitare Venezia low cost

Il sito offre appartamenti per vacanze a Venezia con una vastissima scelta proprio nel centro storico, nei luoghi più caratteristici e con viste davvero mozzafiato su angoli splendidi.

visitare Venezia low cost

La prenotazione è sicura e garantita, i prezzi sono molto convenienti e troverete anche appartamenti da sogno a prezzi più elevati, pochissimi i dati richiesti per l’iscrizione ed è anche possibile aggiungere un’assicurazione di viaggio, oltre ad essere presente la cancellazione gratuita su moltissimi appartamenti.

visitare Venezia low cost

Entrando nella descrizione dei singoli appartamenti potete trovare foto, piantina, preciso elenco dei servizi inclusi e un video che vi permette di rendervi conto in maniera precisa di come è organizzato l’appartamento e di cosa state scegliendo.

visitare Venezia low cost

Sono arredati con gusto e funzionalità, adatti a chi viaggia con amici o con bambini al seguito, quando hotel e ristoranti possono rivelarsi una scelta non ottimale.

visitare Venezia low cost

Una curiosità: se, al momento della prenotazione, gli ultimi numeri sono 00… verrà regalato un giro in gondola! Da provare!

visitare Venezia low cost

Houseboat

Una splendida alternativa per visitare Venezia low cost e godere placidamente della laguna con i propri tempi può essere quella di affittare l’houseboat.

visitare Venezia low cost

Come sapete lo abbiamo fatto in Olanda e ci è davvero piaciuta un sacco. Adatta a gruppi di amici e famiglie con bambini non troppo piccoli.

visitare Venezia low cost

La laguna di Venezia offre splendide soluzioni ed esplorarla da questo punto di vista molto particolare può essere estremamente divertente.

visitare Venezia low cost

Info pratiche per visitare Venezia low cost

Per chi si ferma parecchio o per chi vuole visitare tante attrazioni, può essere molto conveniente il city pass di Venezia.

E’ componibile in funzione degli interessi e permette di saltare la coda. Direi quasi indispensabile in alta stagione!

visitare Venezia low cost

Se avrete la fortuna di visitare Venezia low cost in inverno potrete probabilmente ammirare il fenomeno dell’acqua alta.

La tassa di soggiorno serve a finanziare proprio i percorsi pedonali e le passerelle per l’acqua alta.

visitare Venezia low cost

E’ un fenomeno che solitamente dura alcune ore, un avviso acustico avverte i turisti e la popolazione è avvisata anche via sms.

Sicuramente scomodo per chi ci vive e deve fare in conti con questo fenomeno, ma assolutamente affascinante per noi che lo ammiriamo da turisti!

visitare Venezia low cost

Info su Liliana Monticone

E-commerce per lavoro su www.avalonrelax.it e Family Travel Blogger per passione su www.blog.lilianamonticone.com
Questa voce è stata pubblicata in Italia, Veneto e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento