Il mio discorso all’Italian Digital Day a Venaria

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

“Buongiorno a tutti! Sono Valeria Cagnina, ho 14 anni e oggi vorrei parlarvi del mondo che vorrei…”. Così è iniziato il mio discorso all’Italian Digital Day  dove ho parlato del mondo che vorrei e di come l’incontro e la conoscenza possano abbattere le diversità e farci sperare in un mondo di pace. Non un banale discorso di pace, ma una consapevolezza che ho constatato durante i miei viaggi.

Il mio discorso all’Italian Digital Day

Ho poi parlato di scuola, la scuola che oggi non funziona, quella che funziona con l’esempio di Salvatore Giuliano e dei suoi progetti, primo fra tutti bookinprogress e ho parlato della scuola che vorrei per tutti nel mio mondo ideale.

valeria cagnina e salvatore giuliano del progetto bookinprogress

La scuola che vorrei

Ho poi raccontato di una scuola top che è già realtà, che io sto frequentando e che mi sta davvero cambiando la vita. Un percorso di mentorship ed education, un pilot program alla Tag Innovation School di Milano diretta da Alessandro Rimassa. Un programma personalizzato unico in Italia di cui Andrea Porcu è mio mentor e coordinatore del progetto.

Una scuola che mi fa sudare, che mi dà grandi soddisfazioni, una scuola che vorrei nella scuola pubblica e che auguro a tutti i ragazzi d’Italia.

tag innovation school milano calabiana

La Venaria Reale

L’evento si è tenuto nella splendida cornice della Galleria Diana della Reggia di Venaria Reale illuminata per l’occasione con il tricolore, splendidamente arredata per l’evento con sedie trasparenti che “sparivano” nelle foto e con un maxi-schermo su cui, quando non parlava nessuno, era proiettata un’immagine della sala che proseguiva e ne ampliava la maestosità.

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Venerdì 20 novembre 2015 l’evento era riservato ai Digital Champions per confrontarsi, fare il punto della situazione, analizzare in gruppo criticità e punti di forza, il tutto nell’ottica di migliorare ed evolvere.

I risultati dei Digital Champion

I risultati portati a segno in questo anno dalla rete dei DC sono davvero tanti, così come le trasformazioni nate dal basso. L’Italia è oggi il paese con il maggior numero di Coderdojo (club informatici di programmazione per bambini e ragazzi) e FabLab.

Come ben sapete anche Alessandria ha il suo Coderdojo con Luca Pantano e la sottoscritta come champion. Aspetta invece ancora l’apertura del suo FabLab.

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Sabato c’è stato il vero e proprio Italian Digital Day, l’evento in cui si faceva il punto sulla digitalizzazione in Italia con la politica e si stilava una road map per i prossimi obiettivi. Nel corso della giornata sono state davvero tante le novità presentate ed è anche stato lanciato il nuovo sito del governo.

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Riccardo Luna ha voluto il mio discorso inserito proprio qui. Ho riadattato il mio discorso che avevo fatto alla Maker Faire Rome e ho avuto l’onore di parlare tra i massimi esponenti politici italiani: dopo Fassino e Chiamparino che hanno dato il benvenuto e prima del Presidente del Consiglio Renzi e del Ministro Madia.

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Interessante è stato l’intervento dell’AGID su quello che si sta facendo oggi per la digitalizzazione e in sala era presente anche Stefano Quintarelli uno dei massimi informatici italiani. Una grande emozione per me re-incontrarlo dopo due anni, sembra così tanto il tempo passato dalla mia tesina di 3° media dove avevo citato il suo post.

Mi fa sempre un certo effetto l’accoglienza festosa che un personaggio del suo calibro mi riserva ogni volta.

valeria cagnina e stefano quintarelli

L’applauso al mio discorso è stato davvero lunghissimo e ho vissuto questa giornata da star. Dopo due ore avevo già finito tutti i biglietti da visita che mi ero portata, mi hanno chiesto tantissime interviste, ero su tutti i social e tutti si meravigliavano che non fossi NERD.

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Se volete riascoltare tutti gli interventi dell’Italian Digital Day potete farlo qui, troverete davvero tantissimi talk interessanti, molto più del mio.

Questo è il video del mio intervento, con tanto di abbraccio di Riccardo Luna che mi ha incoraggiata. Grazie ad Angela Gatti per la condivisione.

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Gianpiero Riva, instagramer seguitissimo mi ha scattato questa bellissima foto che rende l’idea dell’emozione che potevo provare salendo su quel palco.

Ho conosciuto tantissime persone. Persino il Prefetto di Alessandria che era presente mi ha fatto i complimenti.

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Poi tutti coloro che nell’ambito della scuola pubblica combattono ogni giorno per portare la vera digitalizzazione e la vera rivoluzione. Figuratevi il mio stupore quando Salvatore Giuliano, il preside del Majorana, la scuola più digitalizzata d’Italia, mi ha detto che stanno introducendo la realtà aumentata per spiegare fisica e chimica!

Mi continuava a ripetere di andare a scuola da lui a Brindisi per studiare in modo innovativo. Non nego che un pensierino l’ho fatto, almeno non avrei problemi con le mie assenze!!!

Termino il mio post con questo bellissimo scatto di Riccardo Luna che racchiude lo spirito di Venaria. La frase sulla mia felpa è di Ernesto Olivero del Sermig di Torino, l’Arsenale della Pace, un luogo che merita di essere visitato.

Anche solo con una felpa si può portare un po’ di contaminazione tra ambienti diversi!

discorso all'Italian Digital Day di Venaria Reale

Questa voce è stata pubblicata in Il mondo di Valeria, Italia, Piemonte e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il mio discorso all’Italian Digital Day a Venaria

  1. Pingback: Un caffè con... Stefano Scabbio incontra Pietro Guindani - Valeria Cagnina maker, MIT Duckietown senior tester. Corsi, lezioni e laboratori di robotica in tutto il mondo, sia di persona che online, con base ad Alessandria

  2. Pingback: Un caffè con... Stefano Scabbio incontra Pietro Guindani - Valeria Cagnina maker, MIT Duckietown senior tester

Lascia un commento